Tre giorni per otto prove speciali

Saranno otto le prove speciali che vedranno impegnati piloti di fama, ma anche biker e driver d’eccezione di altre categorie. Si inizia venerdì alle 13.30 con la Grid Exhibition, l’esposizione aperta a tutti delle vetture in gara nella pitlane del Monza Eni Circuit. Alle 14.30, invece, si entra nel vivo con l’uscita delle auto sul circuito e la Prova Speciale ​Autodromo 1 ​delle 14.55 aprirà ufficialmente il rally. Alle 17:09 invece partirà la seconda prova, PS 2 ​Roccolo 1 ​che chiuderà la giornata. Il sabato si entra in pista alle 9.05 per la PS 3 ​Grand Prix 1 mentre alle 11.37 è prevista la quarta ​Parabolica 1​, per lasciare dopo pranzo il posto ad altre due prove, la PS 5 ​Grand Prix 2 e la PS 6 ​Autodromo 2​, con inizio rispettivamente alle 13.51 e alle 16.23. La domenica mattina tutti in piedi per le ultime due prove speciali prima del Masters’ Show delle 13.00: alle 8.35 ​Roccolo 2​ e alle 8.59 la PS 8 ​Monza​.

I veri protagonisti: le auto rally e il divertimento

Protagoniste delle prove speciali sono le auto rally indomabili: dalle vetture di classe R5 alle WRC 1.6 Turbo (che hanno corso nel mondiale rally dal 2011 al 2016), per le quali in palio c’è un trofeo dedicato, alle auto d’epoca che hanno fatto la storia di questa disciplina che si batteranno invece per il titolo del Monza Rally Show Historic. Il divertimento non sarà solo sulla pista: tanti gli spunti per rilassarsi, dalla musica con i Dj set in compagnia di Radio Freccia, ai simulatori di guida, alle gustose proposte di street food.

La sfida del Masters’ Show

Domenica pomeriggio tutti col fiato sospeso per il Masters’ Show, la gara uno contro uno. A sfidarsi sull’asfalto leggendario del circuito di Monza saranno gli equipaggi più veloci del Monza Rally Show. Fra questi, di sicuro, due nomi notissimi del “jet set su gomma”: Dani Sordo e Andreas Mikkelsen, i due piloti del Hyundai Shell Mobis World Rally Team avranno l’assistenza della casa madre Hyundai Motorsport, la stessa vincitrice del titolo costruttori del mondiale rally. Dani Sordo, reduce dalla sua vittoria estiva nel Rally Italia Sardegna, è alla sua quinta partecipazione al Monza Rally Show con due vittorie nel 2010 e nel 2013. Concentrato, Mikkelsen, che due anni fa partecipò a fianco di Thierry Neuville, e che ora intende dare il meglio di sé e divertirsi a stuzzicare Dani Sordo. Tra chi invece darà spettacolo, alternandosi alle sfide sportive del Masters’ Show, trapelano nomi illustri, tra i quali Tamara Molinaro e Reini Sampl, le star del TitansRX, che guideranno la supercar della serie Pantera RX6.

Sei pronto anche tu a divertirti? Puoi leggere il programma e acquistare i biglietti su monzarallyshow.it.