Dazn entra a gamba tesa nella trasmissione degli eventi a motore anche in Italia. Dopo aver acquisito dal 2019 i diritti in Spagna, dal 2020 il servizio di video in streaming online ha raggiunto un accordo anche per quelli del nostro Paese, per cui oltre alla selezione di partite della Serie A e del grande calcio internazionale, trasmetterà tutte le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3.

Importante novità per la MotoGP

A dare notizia di quella che è un’importante novità per tifosi e appassionati è la stessa Dazn attraverso un comunicato ufficiale. “Il primo servizio internazionale di streaming live e on demand interamente dedicato allo sport e presente ad oggi in 9 Paesi  – si legge nella nota – a partire da marzo trasmetterà le gare di Moto 2, Moto 3 e MotoGP per le stagioni 2020 e 2021”. L’offerta di Dazn si amplia comprendendo dunque anche il Motomondiale, a conferma della volontà del gruppo britannico “di essere punto di riferimento di tutte le passioni sportive”. Grande soddisfazione nelle parole di Veronica Diquattro, Executive Vice President Southern Europe.

Non possiamo che essere felici e orgogliosi di questo ulteriore successo – dichiara la manager italiana alla guida di Dazn – che conferma l’impegno di DAZN ad essere il punto di riferimento degli eventi sportivi per tutti i tifosi italiani. Le competizioni di MotoGP sono adrenalina pura, emozione e coraggio e noi le racconteremo con il nostro solito linguaggio diretto e immediato che porterà il tifoso al centro della scena”.

Nuova opportunità in streaming oltre alla tv Sky e Tv8

L’ingresso di Dazn si traduce in un’ulteriore opportunità per gli appassionati che a partire dalla nuova stagione, che scatterà con il GP del Qatar dell’8 marzo e si concluderà a Valencia il 15 novembre per un totale di 20 round iridati, potranno contare sul nuovo player oltre che sui tradizionali Sky Sport MotoGP (canale 208 della piattaforma satellitare Sky) e al canale in chiaro TV8 che, nonostante i cambiamenti annunciati in questi ultimi giorni, continueranno comunque a trasmettere in tv gli eventi.

Complessivamente, l’offerta sportiva di Dazn (il cui prezzo rimane confermato a 9,99 euro al mese) comprenderà, oltre alle gare di MotoGP, Moto2 e Moto3, la proposta calcistica: tre partite per ogni giornata di Serie A e da tutti i match della Serie BKT; da alcune tra le migliori competizioni europee – La Liga, Ligue 1, FA Cup, EFL League Cup, Eredivisie e Championship – e sudamericane – Copa Libertadores e Copa Sudamericana –, oltre che da altri campionati internazionali – Major League Soccer (MLS), la J1 League giapponese e la Chinese Super League, senza dimenticare InterTV e Milan Channel che consentono ai tifosi di vivere la vita quotidiana delle due grandi squadre milanesi.

L’offerta extra calcistica include inoltre gli sport americani – NFL e MLB, gli sport da combattimento come la boxe e le arti marziali miste (UFC e Bellator), i motori con World Rally Championship (WRC), IndyCar, NASCAR e DTM, le principali competizioni europee di rugby (PRO14, Champions Cup e Challenge Cup), la CEV Champions League di pallavolo e i darts. Sempre su DAZN sono inoltre disponibili i canali Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD, che trasmettono alcuni tra i più grandi eventi sportivi al mondo: Giro d’Italia, Tour de France, Vuelta di ciclismo, Australian Open, Roland Garros e US Open di tennis, Formula E, 24 Ore di Le Mans, campionato WTCR di motori, Serie A ed Eurolega di basket, le principali discipline invernali, i Giochi Olimpici.