Fabio Quartararo, 20 anni / Getty
in foto: Fabio Quartararo, 20 anni / Getty

Primo turno di prove libere del Gran Premio di San Marino ed è subito Fabio Quartararo a fare la voce grossa, ripartito fortissimo su una pista dove, anche nei test di due settimane fa sempre a Misano, ha dimostrato di poter essere particolarmente veloce e a proprio agio con la sua Yamaha. “Una bega per tutti” come bollato alla vigilia da Valentino Rossi, il suo mito, che come gli altri piloti Yamaha si ritrova nuovamente dietro al giovane rookie francese. Miglior tempo delle libere 1 per Quartararo e anche un grosso rischio nel finale, quando stava migliorando il proprio personale ma all’uscita della curva 11 è rimasto per un pelo appeso alla sua M1.

Yamaha divisa, 9° Rossi

Scelte diverse per quanto riguarda le Yamaha ufficiali, con il pesarese tornato in pista con il nuovo forcellone e il doppio scarico già provati nei test, al contrario di Maverick Vinales che ha voluto continuare con la “vecchia” configurazione di Silverstone trovando un gran ritmo nelle fasi finali, terzo a fine turno a 4 decimi e mezzo dalla vetta. A cancellare l’uno-due Yamaha è il leader Marc Marquez che ha contenuto in poco più di tre decimi il ritardo da Quartararo, davanti anche al collaudatore e wild card Michele Pirro, che con il quarto tempo è il primo dei piloti Ducati. Trovano un posto nelle parti alte della classifica Aleix Espargaro con l’Aprilia e il fratello Pol Espargaro con la sua KTM, lontano invece Iannone,19° con l’altra RS-GP e finito anche a terra senza troppe conseguenze a metà turno, scaricato senza preavviso alla curva 11.

Completano la top ten Valentino Rossi, nono a 1 secondo dal riferimento, e Tito Rabat, anche lui a terra a fine turno, dopo aver perso il controllo della sua Ducati prima del cambio di direzione della curva 5, dove si è ritrovato Jorge Lorenzo lento in traiettoria ma, dopo averlo passato, non è riuscito a chiudere la curva. Restano per il momento fuori dai dieci Andrea Dovizioso e anche Alex Rins, rispettivamente vincitori delle ultime due gare. 13° Pecco Bagnaia, 15° Jack Miller con le Ducati Pramac, 18° Johann Zarco che questo fine settimana dovrà scontare la penalità di tre posizioni in griglia per l’incidente con Oliveira a Silverstone.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 1 – GP San Marino e della Riviera di Rimini
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 290.3 1'33.153
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 298.3 1'33.529 0.376 / 0.376
3 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 294.2 1'33.599 0.446 / 0.070
4 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 297.5 1'33.704 0.551 / 0.105
5 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 293.4 1'33.762 0.609 / 0.058
6 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 293.4 1'34.002 0.849 / 0.240
7 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 291.1 1'34.039 0.886 / 0.037
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 291.8 1'34.149 0.996 / 0.110
9 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 290.3 1'34.182 1.029 / 0.033
10 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 290.3 1'34.261 1.108 / 0.079
11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 295.0 1'34.274 1.121 / 0.013
12 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 293.4 1'34.284 1.131 / 0.010
13 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 291.1 1'34.324 1.171 / 0.040
14 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 291.8 1'34.374 1.221 / 0.050
15 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 294.2 1'34.487 1.334 / 0.113
16 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 295.0 1'34.512 1.359 / 0.025
17 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 289.5 1'34.568 1.415 / 0.056
18 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 289.5 1'34.760 1.607 / 0.192
19 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 290.3 1'34.990 1.837 / 0.230
20 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 290.3 1'35.264 2.111 / 0.274
21 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 293.4 1'35.292 2.139 / 0.028
22 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 289.5 1'35.320 2.167 / 0.028
23 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 290.3 1'36.180 3.027 / 0.860