Primo turno di libere del Gp delle Americhe ad Austin ed è subito Marc Marquez a mettere le cose in chiaro sul una pista ancora sporca e particolarmente sconnessa nonostante i lavori compiuti per sistemare le buche. Condizioni che in ogni caso hanno permesso al campione in carica di dominare da subito la classifica dei tempi, insidiato solo da Maverick Vinales che nella seconda metà turno ha mostrato un ottimo potenziale in sella alla Yamaha. Primo e secondo alla bandiera a scacchi delle libere 1, Marquez ha trovato il miglior passaggio in 2’05.311 precedendo di appena 78 millesimi il ‘Top Gun’ catalano.

Terzo tempo per Jack Miller (+0.625) seguito da Andrea Dovizioso (+0.652) che, complice un problema tecnico che lo ha fermato a metà turno, ha cercato l’assalto al tempo con la seconda moto a sua disposizione. Quinto tempo per Valentino Rossi, riuscito a contenere in poco più di 7 decimi il ritardo dalla vetta. Più attardati Pol Espargaro che precede Fabio Quartararo e Cal Crutchlow. Trovano un posto nelle prime dieci posizioni anche le Aprilia di Aleix Espargaro e Andrea Iannone. 13° Danilo Petrucci, 19° Pecco Bagnaia. Partenza in salita anche Jorge Lorenzo, 18° a fine turno.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere nr.2 Gp delle Americhe, Austin, 12/04/2019
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 345.3 2'05.311
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 336.5 2'05.389 0.078 / 0.078
3 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 343.9 2'05.936 0.625 / 0.547
4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 343.0 2'05.963 0.652 / 0.027
5 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 336.6 2'06.042 0.731 / 0.079
6 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 340.6 2'06.327 1.016 / 0.285
7 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 340.6 2'06.332 1.021 / 0.005
8 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 341.8 2'06.482 1.171 / 0.150
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 344.7 2'06.497 1.186 / 0.015
10 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 335.0 2'06.692 1.381 / 0.195
11 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 339.1 2'06.729 1.418 / 0.037
12 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 338.1 2'06.732 1.421 / 0.003
13 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 341.4 2'06.807 1.496 / 0.075
14 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 344.2 2'06.863 1.552 / 0.056
15 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 338.0 2'06.883 1.572 / 0.020
16 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 334.9 2'06.888 1.577 / 0.005
17 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 336.5 2'06.978 1.667 / 0.090
18 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 341.8 2'07.234 1.923 / 0.256
19 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 340.1 2'07.407 2.096 / 0.173
20 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 334.8 2'08.035 2.724 / 0.628
21 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 339.6 2'08.175 2.864 / 0.140
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 334.5 2'09.338 4.027 / 1.163