Jorge Lorenzo starebbe pensando al ritiro. È questa la voce che gira nel paddock del Sachsenring e che sta facendo discutere addetti ai lavori e appassionati. Non è infatti semplice credere che un guerriero come Lorenzo, capace di resistere e rialzarsi con il duro lavoro, possa arrendersi definitivamente.

Jorge Lorenzo pensa al ritiro?

Pare però che il cinque volte iridato – che lo scorso 4 maggio ha spento 32 candeline e che in carriera ha guadagnato in totale 150 milioni di euro – abbia iniziato a riflettere su cosa fare in futuro. Secondo quanto risulta a Gazzetta dello Sport, nel ritiro forzato di Lugano, dove è costretto dal divano a seguire il GP di Germania per l’infortunio che si è procurato una settimana fa ad Assen, Lorenzo starebbe seriamente pensando di smettere a fine anno.

Colpa di un matrimonio con la Honda per il momento fallimentare ma soprattutto del calvario di infortuni che non vede la parola fine dal terribile volo al via del GP di Aragon dello scorso anno, in cui si fratturò la caviglia destra. Poi il terrificante incidente nelle libere 2 in Thailandia, in cui ha rimediato una frattura al polso sinistro, e a gennaio la frattura dello scafoide, sempre sinistro, durante un allenamento in Italia, che gli è costata i primi test con la Honda a Sepang. In Qatar, nel weekend di apertura del campionato, la frattura di una costola dopo un brutto highside nelle libere, e infine le due cadute al Montmelò e ad Assen. In quest’ultima, Lorenzo si è procurato una frattura della sesta vertebra dorsale e una lesione del tessuto trabecolare dell’ottava per cui è costretto a utilizzare un busto ortopedico. I tempi di recupero sono di 3-4 settimane e se tutto procederà secondo i piani – dice l’inviato della rosea Paolo Ianieri – Lorenzo dovrebbe rientrare a Brno a inizio agosto e concludere la stagione. Per poi ritirarsi

Della decisione sarebbero a conoscenza solo pochissime persone ma non i vertici Honda. Un addio, riporta invece Gpone.com, che sarebbe già stato anticipato al suo staff e, in particolare, a un suo caro amico (Fernando Alonso?) incontrato negli ultimi giorni, a cui avrebbe confessato che “forse non vale più la pena di rischiare” e che “si vorrebbe buttare nel mercato immobiliare”. Indiscrezioni che molto probabilmente troveranno presto una risposta da parte del diretto interessato, che domani mattina partirà per le Maldive per qualche giorno di vacanza e recupero. Chissà se aspetterà di essere su una spiaggia, a farsi cullare dal suono delle onde, per una sonora smentita.

Following the guys. #GermanGP

A post shared by Jorge Lorenzo (@jorgelorenzo99) on