Warm up del Gp del Qatar e ultimo turno a disposizione dei piloti prima della gara che scatterà alle 20 (le 18 in Italia). Ultimi 20 minuti per verificare setting e gomme che hanno in gran parte hanno gli equilibri visti nel weekend, con i favoriti al podio nelle prime posizioni.

Petrucci fa suo il warm up, 11° Rossi

A trovare il miglior passaggio è stato Danilo Petrucci, riuscito a stampare un 1’54.807 con cui precede il campione in carica Marc Marquez e la Suzuki dello spagnolo Alex Rins. Quarto tempo e prima della Yamaha quella del poleman Maverick Vinales staccato di poco meno di tre decimi dal riferimento e seguito dalla M1 satellite di Franco Morbidelli. Sesto tempo per Takaaki Nakagami, settimo per Andrea Dovizioso che con l’altra Ducati ufficiale paga quasi 5 decimi dal compagno di squadra. Completano la top ten Jack Miller, Aleix Espargaro e Pol Espargaro.

Resta invece fuori dalle prime dieci posizioni Valentino Rossi che ha provato setting differenti sulle due Yamaha a sua disposizione, trovando il miglior passaggio alla prima uscita ma comunque a 7 decimi e mezzo dal riferimento. 12° tempo per Pecco Bagnaia, 17° per Andrea Iannone e solo 20° per Jorge Lorenzo che, ancora dolorante dopo la caduta rimediata ieri nelle libere 3, prima del via si sottoporrà a un’infiltrazione di antidolorifici per migliorare la situazione.

Classifica dei tempi MotoGp

Warm up Gp Qatar, International Circuit di Losail 10/03/2019
1 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 339.6 1'54.807
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 336.4 1'54.864 0.057 / 0.057
3 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 334.9 1'54.943 0.136 / 0.079
4 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 334.0 1'55.100 0.293 / 0.157
5 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 329.7 1'55.177 0.370 / 0.077
6 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 335.1 1'55.247 0.440 / 0.070
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 340.3 1'55.286 0.479 / 0.039
8 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 345.1 1'55.482 0.675 / 0.196
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.8 1'55.494 0.687 / 0.012
10 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 337.7 1'55.554 0.747 / 0.060
11 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 329.3 1'55.558 0.751 / 0.004
12 63 Francesco BAGNAIA ITA Alma Pramac Racing Ducati 336.2 1'55.635 0.828 / 0.077
13 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 333.3 1'55.663 0.856 / 0.028
14 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 341.8 1'55.673 0.866 / 0.010
15 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 327.7 1'55.829 1.022 / 0.156
16 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 334.1 1'55.843 1.036 / 0.014
17 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.0 1'55.931 1.124 / 0.088
18 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 332.5 1'56.105 1.298 / 0.174
19 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 340.5 1'56.140 1.333 / 0.035
20 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 335.5 1'56.507 1.700 / 0.367
21 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 333.8 1'56.558 1.751 / 0.051
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 326.4 1'56.617 1.810 / 0.059
23 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Factory Racing Aprilia 338.3 1'56.635 1.828 / 0.018