All’indomani del Gp di Catalunya, team e piloti tornano oggi in pista a Barcellona per una giornata di test ufficiali MotoGP. Presenti tutti i team, ad eccezione della squadra ufficiale Ducati con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo e il team Angel Nieto con Alvaro Bautista e Karel Abraham.

Iannone al top a metà giornata

Giornata di test importanti per provare nuove soluzioni in vista del Gp di Assen e continuare lo sviluppo del prototipo, a partire dalla Suzuki che nel Gp di Barcellona ha fatto debuttare un nuovo motore per la GSX-RR, un propulsore affidato al collaudatore Sylvain Guntoli, wild card nel round catalano, ma che questa mattina sta lavorando a prove comparative tra due diversi telai. Proprio con uno di questi nuovi telai, Andrea Iannone ha trovato il miglior riferimento di metà giornata (1’39.020) che, al momento gli vale il primo posto nei test. Novità anche in Honda dove per Marc Marquez è a disposizione un terzo prototipo con livrea nero carbonio.

Rossi prova un nuovo serbatoio

Test particolarmente importante per quanto riguarda la Yamaha che a Barcellona ha messo a disposizione un nuovo serbatoio per le M1. La novità è stata portata in pista da Valentino Rossi, sceso in pista circa due ore dopo l’inizio dei test. La nuova soluzione mostra una forma diversa, più avanzata, che dovrebbe consentire una diversa posizione di guida e una diversa distribuzione dei pesi. Per i test, Michelin ha messo a disposizione dei piloti le gomme già usate nel fine settimana, oltre a una nuova specifica per l’anteriore che dovrebbe migliorare il feeling e garantire maggiore grip. La specifica è disponibile nelle versioni medium e soft e servirà per poter fare una comparativa a seconda della mescola scelta dai piloti in gara. Per quanto riguarda i tempi di metà giornata, subito dietro a Iannone troviamo Tito Rabat, staccato di poco più di tre decimi dall’abruzzese e seguito da Danilo Petrucci e Johann Zarco. Quinto tempo e mezzo secondo di ritardo per il campione in carica Marquez, tallonato da Crutchlow e Alex Rins. Completano la top ten provvisoria Danilo Petrucci e Dani Pedrosa.

A post shared by Peter McLaren (@mclarenmotogp) on

A post shared by Reva Valeyellow46🐢💛 (@reva_valeyellow46) on

Classifica dei tempi MotoGP

Test Barcellona, 18/06/2018 ore 14:00