La giornata di test ufficiali della MotoGP sul circuito di Jerez si chiude con la Yamaha M1 di Fabio Quartararo in vetta alla classifica dopo un’ultima ora di test in cui Cal Crutchlow ha provato a insidiare la sua leadership in testa alla generale. Un buon giro quello piazzato dal britannico che non ha però sorpreso l’esordiente francese, pronto nel finale trovare il miglior passaggio in 1’36.379, cinque decimi sotto il giro record con cui sabato è diventato il poleman più giovane della MotoGP. Piccola grande soddisfazione per il 20enne francese e per tutto il team Petronas, con Franco Morbidelli riuscito nell’ultimo time attack ad assicurarsi il terzo miglior tempo di giornata. In quarta posizione per la KTM di Pol Espargaro seguita dalla prima Yamaha ufficiale che resta quella di Maverick Vinales.

Giornata di test ufficiali conclusa con il settimo tempo per Marc Marquez che ha completato 75 tornate complessive, tre volte la distanza di gara. Per il vincitore del GP di Spagna di ieri prove comparative tra il telaio standard e uno con alcune parti rinforzate in carbonio. Il secondo miglior personale dello spagnolo è arrivato proprio con questo nuovo telaio.

Lorenzo giù due volte, 17° Rossi

Ottavo tempo per Alex Rins che con la Suzuki ha provato anche la nuova appendice al forcellone, compiendo però pochi giri perché uno dei tre profili orizzontali presenti si è perso dopo un contatto con l’asfalto. Nelle prime dieci posizioni anche Jorge Lorenzo, incappato in due scivolate, la prima alla curva 6 e la seconda nel finale, alla 11, senza particolari conseguenze. Subito dietro le Ducati, con Andrea Dovizioso in 11° posizione davanti al terzetto formato da Pecco Bagnaia, Jack Miller e Danilo Petrucci. 17° tempo per Valentino Rossi.

Classifica dei tempi MotoGP

Test Jerez, 6/5/2019
1 QUARTARARO, Fabio Petronas Yamaha SRT 1:36.379 70 / 73
2 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1:36.797 0.418 0.418 71 / 78
3 MORBIDELLI, Franco Petronas Yamaha SRT 1:37.093 0.714 0.296 81 / 82
4 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:37.114 0.735 0.021 63 / 63
5 VIÑALES, Maverick Monster Energy Yamaha MotoGP 1:37.226 0.847 0.112 90 / 94
6 MIR, Joan Team SUZUKI ECSTAR 1:37.233 0.854 0.007 84 / 85
7 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:37.260 0.881 0.027 33 / 75
8 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:37.275 0.896 0.015 58 / 69
9 LORENZO, Jorge Repsol Honda Team 1:37.466 1.087 0.191 51 / 93
10 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:37.468 1.089 0.002 24 / 63
11 DOVIZIOSO, Andrea Mission Winnow Ducati 1:37.601 1.222 0.133 42 / 52
12 BAGNAIA, Francesco Pramac Racing 1:37.698 1.319 0.097 35 / 60
13 MILLER, Jack Pramac Racing 1:37.701 1.322 0.003 84 / 85
14 PETRUCCI, Danilo Mission Winnow Ducati 1:37.720 1.341 0.019 61 / 61
15 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:37.758 1.379 0.038 40 / 80
16 ZARCO, Johann Red Bull KTM Factory Racing 1:37.895 1.516 0.137 71 / 71
17 ROSSI, Valentino Monster Energy Yamaha MotoGP 1:38.056 1.677 0.161 59 / 74
18 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:38.061 1.682 0.005 74 / 79
19 ABRAHAM, Karel Reale Avintia Racing 1:38.075 1.696 0.014 67 / 67
20 SMITH, Bradley Aprilia Factory Racing 1:38.077 1.698 0.002 19 / 82
21 OLIVEIRA, Miguel Red Bull KTM Tech 3 1:38.649 2.270 0.572 73 / 77
22 SYAHRIN, Hafizh Red Bull KTM Tech 3 1:39.053 2.674 0.404 53 / 57
23 GUINTOLI, Sylvain Team SUZUKI ECSTAR 1:39.637 3.258 0.584 47 / 79
NC IANNONE, Andrea Aprilia Racing Team Gresini
NC BRADL, Stefan Team HRC