Fiat Panda / Fca
in foto: Fiat Panda / Fca

La Fiat Panda rappresenta una delle eccellenze automobilistiche italiane: la citycar del Lingotto, infatti, è ai vertici di diverse classifiche. Dalle auto nuove a quelle più rottamate, passando per essere la preferita dai ladri, non c'è graduatoria che non la veda protagonista ai primissimi posti; quella relativa alle auto usate non fa di certo eccezione confermandola al vertice ormai dal 2012.

Panda batte Golf

Nel 2017, infatti, la Fiat Panda ha confermato la propria leadership oltrepassato il traguardo del milione di esemplari costruiti e, nonostante gli aggiornamenti, rimanendo fedele alle origini mantenendo intatte le sue armi vincenti, che vanno dalle dimensioni al prezzo. La Panda, quindi, risulta essere ancora oggi la più amata dagli automobilisti italiani che continuano a sceglierla non solo nuova, ma anche di seconda mano confermando come la piccola del gruppo Fiat mantenga inalterato tutto il suo fascino anche a distanza di qualche anno. Ad occupare il podio insieme a lei, in seconda posizione, c'è poi la Volkswagen Golf, un altro dei modelli evergreen che può contare su ben 43 anni anni di storia in cui ha venduto più di 33 milioni di esemplari.

A completare il podio c'è un'altra vettura di casa Fiat, la più iconica del marchio: si tratta della Fiat 500, auto che affonda le proprie radici negli anni '50 e che rappresentò la vettura della rinascita italiana. Mogli e buoi dei paesi tuoi sembrano pensare gli italiani quando si parla di automobili: al quarto e quinto posto, infatti, ci sono altre due vetture made in Italy come la vendutissima Fiat Punto e la Lancia Ypsilon con quasi 60.000 nuove immatricolazioni nel 2017. A completare la top ten, infine, Smart, 500L, Audi A3, Fiesta e Polo. Gli italiani, dunque, scelgono le vetture italiane o in alternativa le tedesche, ma a vincere è sempre la Fiat Panda.