Giornata di test ufficiali a Brno all’indomani del Gp della Repubblica Ceca. In pista tutti i team MotoGP a partire dalla Ducati che, reduce dalla stratosferica doppietta di ieri, è impegnata con entrambi i piloti titolari, Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Per la scuderia di Borgo Panigale non sono però previste particolari novità diverse da quanto accade nel box Honda dove, con il collaudatore Hiroshi Aoyama, la casa Alata ha portato al debutto la versione sperimentale della RC213V, un’evoluzione del prototipo 2019 già provato da Marc Marquez nei test di Barcellona. Occhi puntati sul team Yamaha e Valentino Rossi, l’ultimo in ordine di tempo ad entrare in pista al mattino, che oggi sarà impegnato in prove comparative e continuerà il lavoro sull’elettronica in attesa che dal Giappone arrivi lo step in avanti chiesto a gran voce anche da Maverick Vinales. Il ‘Top Gun’ catalano è però assente dopo che, nell’incidente di ieri, ha rimediato una gran botta alla spalla sinistra oltre a qualche punto di sutura al gomito e al piede destro. A saltare i test anche Pol Espargaro, costretto al forfait per una frattura alla clavicola che lo ha portato a saltare il Gp della Repubblica Ceca.

Dovizioso al comando, Iannone ko

A guidare la classifica dei tempi di metà giornata è Andrea Dovizioso, autore del miglior giro in 1’54.867 seguito da Johann Zarco e da Jorge Lorenzo racchiusi in neppure un decimo di secondo. Quarto tempo per Cal Crutchlow seguito da Dani Pedrosa e Valentino Rossi. Settimo tempo per Petrucci attardato da un problema tecnico a metà mattinata. Alle sue spalle completano la top ten provvisoria Andrea Iannone, Marc Marquez e Aleix Espargaro. Per Iannone, finito a terra a metà mattinata, non ci sarà però modo di abbassare il proprio personale. Caduto a metà giornata, il pilota Suzuki è stato sottoposto a una visita al centro medico in seguito alla quale ha deciso di anticipare la fine dei test. Iannone ha riportato una contusione alla spalla che non dovrebbe essere un problema in vista del prossimo round, il Gp d’Austria previsto per domenica prossima al Red Bul Ring di Spielberg dove sarà regolarmente in pista.

Classifica dei tempi MotoGP

Test MotoGP Brno 6/8/2018 (ore 14:00)
1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP18) 1m 55.517s
2 Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech3 (YZR-M1) 1m 55.573s +0.056s
3 Jorge Lorenzo SPA Ducati Team (GP18) 1m 55.609s +0.092s
4 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 55.771s +0.254s
5 Dani Pedrosa SPA Repsol Honda (RC213V) 1m 55.894s +0.377s
6 Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha (YZR-M1) 1m 55.918s +0.401s
7 Danilo Petrucci ITA Pramac Ducati (GP18) 1m 55.939s +0.422s
8 Andrea Iannone ITA Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 56.111s +0.594s
9 Marc Marquez SPA Repsol Honda (RC213V) 1m 56.127s +0.610s
10 Aleix Espargaro SPA Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 56.366s +0.849s
11 Alex Rins SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 56.378s +0.861s
12 Bradley Smith GBR Red Bull KTM Factory (RC16) 1m 56.566s +1.049s
13 Takaaki Nakagami JPN LCR Honda (RC213V)* 1m 56.622s +1.105s
14 Franco Morbidelli ITA EG 0,0 Marc VDS (RC213V)* 1m 56.697s +1.180s
15 Jack Miller AUS Pramac Ducati (GP17) 1m 56.885s +1.368s
16 Thomas Luthi SWI EG 0,0 Marc VDS (RC213V)* 1m 57.034s +1.517s
17 Hafizh Syahrin MAL Monster Yamaha Tech3 (YZR-M1)* 1m 57.094s +1.577s
18 Scott Redding GBR Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 57.162s +1.645s
19 Sylvain Guintoli FRA Suzuki Test Rider (GSX-RR) 1m 57.843s +2.326s
20 Hiroshi Aoyama JPN Honda Test Rider (RC213V) 1m 59.334s +3.817s