Lusso e grinta si incontrano in un mix spettacolare. Mercedes rielabora il suo mitico fuoristrada e lo affida al trattamento "Maybach", che lo rende una vettura estremamente lussuosa. Il nuovo Mercedes-Maybach G650 Landaulet mette in mostra un look aggressivo abbinato ad una ricca dotazione tecnologica.

in foto: Mercedes–Maybach G650 Landaulet.

Il ripristino del sub-brand extra-lusso è stata un'operazione di successo per Mercedes: dal 2015 sono state vendute oltre 15.000 a marchio Maybach. La vettura sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra 2017 e sarà prodotta in una serie limitata a soli 99 esemplari.

Carrozzeria cabrio e look grintoso.

La Mercedes-Maybach G650 Landaulet riprende appieno lo stile della Classe G e ne enfatizza il look aggressivo. La carrozzeria presenta linee nette e spigolose. La vettura prevede un passo alterato ed una configurazione cabrio al retrotreno con abitacolo a 4 posti. Il tetto utilizza un'elegante capote in tela, la Landaulet riprende la lunga tradizione di Mercedes partita con la Benz 25/45 PS del 1910. Gli esterni possono essere tinti con 4 colorazioni designo esclusive. I grossi passaruota in fibra di carbonio ospitano ampi cerchi in lega da 22 pollici con design a 5 razze. La ruota di scorta è montata sul portellone posteriore mentre la terza luce di stop è installata su una barra apposita. Il lettering V12 Biturbo trova posto accanto ai passaruota anteriori.

Abitacolo ricco di tecnologia.

Mercedes Maybach G650 Landauletin foto: Gli interni del Mercedes–Maybach G650 Landaulet.

L'abitacolo del Mercedes‑Maybach G 650 Landaulet prevede una configurazione 2+2 posti con una particolare attenzione alla zona posteriore. I due sedili presenti al retrotreno sono completamente reclinabili e regolabili elettricamente. Nella zona posteriore è presente una console con due portabicchieri termici che permettono di mantenere le bevande calde o fredde per lungo tempo. Le due file di sedili possono essere separate tramite un pannello apposito azionato elettricamente. I due sedili sono individuali anche dal punto di vista dell'intrattenimento: sono presenti due schermi separati da 10 pollici touchscreen a disposizione dell'Individual Entertainment System.

Potente motore V12 bi-turbo.

Mercedes Maybach Classe Gin foto: Il frontale del Mercedes–Maybach G650 Landaulet.

Sotto al cofano del Mercedes-Maybach G 650 Landaulet trova posto il grintoso motore V12 bi-turbo fabbricato ad Affalterbach da AMG. Il propulsore eroga l'ingente potenza di 630 CV abbinati a ben 1.000 Nm di coppia massima. Il telaio è lo stesso delle varianti G63 e 4×42 e può contare su un ottimo pacchetto meccanico. Gli assali a portale forniscono la massima agilità in abbinamento all'altezza da terra di 450 mm. Le ruote da 22 pollici montano pneumatici 325/55. La potenza è gestita dai differenziali a bloccaggio al 100% inseribili anche durante la marcia.