Sebastian Vettel – Getty images
in foto: Sebastian Vettel – Getty images

La Ferrari riesce a conquistare la prima vittoria del 2019 grazie a Charles Leclerc, ma una buona parte del successo del monegasco appartiene a Sebastian Vettel; il tedesco, infatti, capendo di non avere il passo per potersi giocare il primo posto con il compagno di squadra, si è dedicato al lavoro di squadra facendosi prima passare dalla vettura gemella, seppur consigliato dal muretto box, e poi ha tenuto dietro Lewis Hamilton facendo perdere tempo al campione del mondo in carica e permettendo così a Leclerc di scappare via guadagnando quei secondi decisivi a fine gara.

Vettel decisivo nel successo di Leclerc

Il quarto posto sotto alla bandiera a scacchi non è certo il risultato sperato dal tedesco, partito in seconda posizione alle spalle di Leclerc e costretto a rimandare ancora una volta l'appuntamento con il ritorno alla vittoria che manca ormai da 21 gare, ma a prevalere è stato lo spirito di squadra che ha permesso alla Rossa di cancellare quel fastidioso zero dalla casella delle vittorie conquistate.

Per stare davanti a Lewis ho consumato le gomme; era stato chiaro che non avrei tenuto il secondo posto e a quel punto ho dovuto cercare di bloccare le due Mercedes il più possibile. Oggi non avevo passo, non ero a mio agio in macchina; non una grande giornata per me, ma ottima per il team – ha dichiarato ai microfoni di Sky -. Bisogna sempre badare a se stessi, ma oggi ho giocato di squadra. Dopo i primi giri ho capito che non ero in grado di gestire le gomme come avrei voluto e quindi sono rimasto in pista per cercare di aiutare il team, cosa che mi è riuscita.

Un pomeriggio da gregario quello del quattro volte campione del mondo che ha dimostrato di essere anche un uomo squadra sacrificandosi per la causa e permettendo a Leclerc di cogliere la sua prima vittoria in carriera. Un ruolo insolito quello ricoperto dal tedesco che, già dalla prossima gara, cercherà di ritrovare la vittoria: "La Ferrari dovrebbe andar bene a Monza, su quel tipo di pista abbiamo un buon passo e vedremo cosa riusciremo a fare nella prossima settimana" ha concluso Vettel pronto, nella gara di casa, a ricevere il favore dal suo compagno di squadra nell'appuntamento forse più importante della stagione per la Rossa.