Ci siamo. Apre oggi i battenti il Ducati World, la nuova area tematica di Mirabilandia dedicata alle Rosse di Borgo Panigale. I visitatori del più grande parco divertimenti d’Italia potranno proiettarsi nel mondo delle due ruote all’interno dei 35mila mq completamente trasformati per accogliere la prima area tematica al mondo ispirata a un brand motociclistico.

A Mirabilandia il primo Ducati World

Tante le attrazioni, a partire dal Diavel Ring, attrazione che permette di dare libero sfogo a incredibili derapate, dosando marce e freni in sella alla power-cruiser di Borgo Panigale. Per i più piccoli c’è il Kiddy Monster ispirato all’iconica naked Ducati, che consente ai giovani piloti di salire a bordo di una moto e provare la sensazione della velocità, in un contesto divertente, sicuro ed emozionante al tempo stesso. Per avere invece la scarica di adrenalina di un giro in sella a una Panigale V4 R come quella guidata da Alvaro Bautista nel Mondiale Superbike, il Ducati World propone i Motion Sphere: due sofisticati simulatori di ultima generazione, capaci di far provare una guida a tre dimensioni, molto vicina a quella dei veri piloti. “La tecnologia e la meccanica altamente innovative di questi dispositivi rendono l’esperienza così realistica, da sembrare quasi vera – spiegano gli ingegneri Ducati – . Nella stessa area sono stati allestiti altri sei simulatori, altrettanto divertenti e con la possibilità di provare Monster 1200 R, Diavel Carbon e 1299 Panigale R Final Edition”.

Al contrario, si dovrà pazientare ancora qualche settimana prima di poter provare Desmo Race e Scrambler Run, il primo duelling coaster interattivo a doppio binario attualmente in fase di ottimizzazione del software, un prototipo unico al mondo presto disponibile per garantire emozioni e adrenalina a tutti gli ospiti del Ducati World. Immediatamente a seguire arriverà anche l’apertura di Scrambler Run, l’attrazione ispirata al mitico Scrambler Ducati sinonimo di libertà degli Anni ‘60 e ‘70, oggi riproposto in una moto con contenuti e tecnologia attuale.

Non mancano i modelli più famosi della Casa motociclistica bolognese, esposti all’interno dell’Experience Building, la costruzione principale con il suo suggestivo ingresso a forma di cupolino della Panigale V4. Completano l’area uno store ufficiale, il Ducati World Shop, dove sarà possibile trovare abbigliamento, gadget e una serie di accessori, oltre ai tre punti ristoro: Paddock Cafè, Pit Stop e Scrambler BBQ. Quest’ultimo è una declinazione del format Scrambler Ducati Food Factory già presente a Bologna con due locali, che vuole proporre, anche attraverso il cibo, gli stessi valori di libertà e divertimento tipici del brand Scrambler e della Land of Joy.