Dal 30 maggio al 2 giugno torna l'appuntamento con la WRC e il Mondiale Rally: il Rally Portogallo 2019 è il settimo e penultimo appuntamento prima di quello in Sardegna, previsto a giugno, dopodichè ci sarà la classica sosta estiva. Venti prove speciali da svolgere in terra lusitana per un totale di 306,97 km tra prove speciali e molte novità, con tutte le tappe del Rally da guardare in diretta in esclusiva su DAZN.

La prima riguarda la cerimonia di partenza, che si sposta dalla città di Guimaraes a Coimbra; la seconda, più emozionante, è invece il ritorno delle prove speciali all'interno del territorio dell'Arganil durante il primo giorno di gara. Un ritorno interessante, considerato che è dal 2001 che le speciali non si correvano più in questa regione.

Guarda il Rally Portogallo in esclusiva su DAZN!

Rally Portogallo: dove guardare la gara

Come per tutti gli appuntamenti del Mondiale Rally, anche il Rally Portogallo sarà disponibile in esclusiva su DAZN, la piattaforma di streaming live dedicata allo sport ora disponibile anche con Sky Q e Mediaset Premium.

Se non hai mai provato DAZN, ma non vuoi perderti il Rally Portogallo, puoi provare il servizio gratuitamente per un mese, scegliendo in seguito se abbonarti al costo di 9,99€ al mese. Il Rally Portogallo 2019 sarà ricco di sorprese e velocità, con l'obiettivo per i partecipanti di migliorare la loro posizione sia nella classifica piloti che nella classifica costruttori.

 

Rally Portogallo: il programma e gli orari

Il ritorno di Sebastien Loeb, la battaglia per il podio tra Sebastien OgierOtt TanakThierry Neuville, e molti altri motivi per guardare la tappa portoghese del Mondiale di Rally. Durante la giornata di venerdì, inoltre, una delle maggiori difficoltà per i piloti sarà rappresentata dall'assenza del parco assistenza, sostituita da un semplice cambio di pneumatici.

Ecco il programma completo del Rally Portogallo, in onda da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno in esclusiva su DAZN:

Giovedì 30 maggio

ore 9.00-13.00 Shakedown

Venerdì 31 maggio – ore 20:00 in diretta su DAZN

SS1 Lousà 1 – 12.35 km

SS2 Gòis 1 – 18.78 km

SS3 Arganil 1 – 14.62 km

SS4 Lousà 2 – 12.35 km

SS5 Gòis 2 – 18.78 km

SS6 Arganil 2 – 14.62 km

Sabato primo giugno – ore 9:30 e ore 16:00 in diretta su DAZN

SS8 Vieira do Minho 1 – 20.53 km

SS9 Cabeceiras de Basto 1 – 22.22 km

SS10 Amarante 1 – 37.60 km

SS11 Vieira do Minho 2 – 20.53 km

SS12 Cabeceiras de Basto 2 – 22.22 km

SS13 Amarante 2 – 37.60 km

Domenica 2 giugno – ore 10:00 e ore 16:00 in diretta su DAZN

SS16 Montim 1 – 8.64 km

SS17 Fafe 1 – 11.18 km

SS18 Luilhas – 11.89 km

SS19 Montm 2 – 8.6 km

SS20 Fafe 2 – 11.18 km (Power Stage)

Per guardare il Rally Portogallo in esclusiva su DAZN basterà sintonizzarsi venerdì 31 maggio alle 20; si continua sabato alle 9.30 del mattino e alle 16.00 nel pomeriggio, per continuare con l'ultimo giorno di gare domenica mattina e domenica pomeriggio con i risultati della competizione.

WRC Rally Portogallo: dieci anni fa l'incidente clamoroso di Latvala

Esattamente 10 anni fa, durante il Rally Portogallo del 2009, ci fu uno degli incidenti più rocamboleschi e formidabili della storia del Mondiale Rally. Il protagonista dell'incidente fu Jari-Matti Latvala, pilota conosciuto per la sua velocità e spregiudicatezza su strada, ma anche per l'incapacità in molti casi di arrivare al risultato finale ed essere concreto nel raggiungimento del suo obiettivo.

Durante la quarta speciale, Latvala colpì un terrapieno in curva e cadde con la sua auto in una scarpata profonda: un volo che gli appassionati di Rally difficilmente dimenticheranno.

Guarda il Rally Portogallo in esclusiva su DAZN!