Alpine A110
in foto: Alpine A110.

Renault rispolvera un marchio leggendario. La mitica Alpine torna alla ribalta ed è pronta a tornare sul mercato. Il gruppo francese annuncia grosse novità in arrivo al Salone di Ginevra 2017. A mezzo secolo di distanza, la Alpine A110 trova nuova vita e si presenta sotto una nuova veste. La riedizione della "Berlinette Blue" sarà una coupé sportiva ad alte prestazioni, che farà concorrenza ai costruttori più blasonati del momento: le sue rivali sono la Porsche Cayman 718 e l'Alfa Romeo 4c.

Nel 1962 nasceva la Alpine A110, una berlinetta che riuscì a dominare il neonato Mondiale Marche Rally. La piccola francese si ritagliò un'importante pagina nella storia del motorsport. Il costruttore chiuse i battenti una ventina d'anni fa ma Renault ha deciso riportarlo in vita. La nuova Alpine A110 onora la sua gloriosa progenitrice e ne riprende appieno il look. Dalle prime immagini si nota una forte somiglianza della zona anteriore, con i gruppi ottici sdoppiati, che sulla nuova arrivata godono della firma luminosa a LED. Le dimensioni sono decisamente compatte ed il look non viene stravolto da invadenti appendici aerodinamiche. Le fiancate sono molto pulite e sono seguite da una nervatura che sagoma le portiere. La linea del tetto ha una forte tendenza a spiovente verso il retrotreno. La carrozzeria è verniciata in blu, in onore alla Berlinette Blue.

Alpine A 110
in foto: La fiancata della Alpine A110.

Non sono state svelate informazioni riguardo la scheda tecnica della vettura. Secondo indiscrezioni, la Alpine A110 si baserà su un telaio in alluminio capace di mantenere il peso della vettura sulla soglia dei 1.000 Kg. La carrozzeria sarà compatta, così come il motore: è prevista la presenza di un 1.8 turbo benzina ad altissime prestazioni direttamente derivato dal 1.6 turbo della Renault Clio RS montato in posizione centrale. Con queste caratteristiche ed un potenza di circa 300 CV, la Alpine A110 dovrà vedersela con una delle sportive a motore centrale più note del mercato: la Porsche Cayman, che da poco è stata aggiornata col motore 4 cilindri turbo. Il prezzo dovrebbe essere in linea con la concorrenza mantenendosi attorno ai 60.000 €.