Mattia Binotto e Sebastian Vettel – Getty images
in foto: Mattia Binotto e Sebastian Vettel – Getty images

La vittoria in campionato manca da un anno e i 94 punti di ritardo dal leader del mondiale, Lewis Hamilton, non alimentano i sogni iridati di Sebastian Vettel, costretto quasi certamente a rimandare ancora una volta l'appuntamento con quel titolo che, alla firma del contratto con la Ferrari, aveva messo in cantiere. Un'esperienza difficile quella del tedesco che, in un 2019 avaro di soddisfazioni, non è riuscito a cogliere quella vittoria che avrebbe potuto dare un altro sapore a un mondiale amaro.

Binotto crede ancora in Vettel

L'obiettivo del quattro volte campione del mondo è quello di diventare campione del mondo con la scuderia di Maranello, ma dopo le occasioni sfumate nelle ultime due stagioni, quella che riprenderà il prossimo weekend dal Belgio non sembra essere la stagione giusta. Ad alimentare l'incertezza, poi, ci sono anche le voci si un presunto ritiro anticipato anche se il team principal Mattia Binotto è convinto che Vettel rimarrà alla Rossa per coronare il proprio sogno:

L'inizio della stagione è stato frustrante, ma non credo che il suo obiettivo sia cambiato; quando hai un'auto veloce ovviamente è più facile, ma lui è molto analitico nel modo in cui esamina i problemi e nella mancanza di ritmo – sono state le sue parole in una intervista concessa a Motorsport-Total.com – In definitiva si tratta solo di esaminare i fatti e capire cosa deve essere migliorato e Seb ha giusto approccio. Per me è molto chiaro, Vettel vuole ancora essere campione del mondo con la Ferrari.

Parole, quelle del team principal della Ferrari, che allontanano le voci di abbandono anticipato da parte del tedesco e che ribadiscono come il quattro volte campione del mondo di Formula 1 non abbia abbandonato il sogno di vincere il mondiale al volante della scuderia di Maranello. Anche nel 2020, a meno di clamorose sorprese, ci sarà Vettel al volante della Rossa tentando ancora una volta l'assalto a quel titolo che sembra stregato.