Ogni volta che Bmw mette mano ai suo modelli ad alte prestazioni, il risultato è sempre straordinario. L'ultima vettura a ricevere un importante upgrade è la berlina sportiva M3, che viene dotata dell'esclusiva pacchetto CS che migliora notevolmente le prestazioni della vettura con una rielaborazione completa. Prendendo spunto dalla variante coupé M4 CS, la nuova arrivata risulta più leggera e potente rispetto ai modelli di serie e vanta un prezzo di listino gonfiato a 97.000 € e sarà disponibile a partire da gennaio 2018.

bmw-m3-cs
in foto: Bmw M3 CS.

La Bmw M3 CS ha grinta da vendere. Esteticamente, la Bmw M3 CS viene dotata di un pacchetto che rivede gli interni con rivestimenti in Silvertone e nero che alternano materiali pregiati quali pelle ed Alcantara. I sedili sportivi sono gli stessi fornita dal Competition Package. La dotazione prevede il sistema di infotainment Bmw Navigation System Professional abbinato all'impianto audio Navigation System Professional. Il pacchetto CS fornisce alla vettura cerchi in lega da 19 pollici all'anteriore e 20 pollici al posteriore, rispettivamente dotati di pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 265/35 e 285/30.

motore-bmw-m3-cs
in foto: Il motore della Bmw M3 CS.

Upgrade per il motore 6 cilindri. La Bmw M3 CS fa largo utilizzo di materiali leggeri quali la fibra di carbonio e particolari polimeri plastici alleggeriti. Complessivamente il peso cala di circa 50 Kg fermando l'ago della bilancia ad un totale di 1.585 Kg. Il motore sei cilindri in linea TwinPower 3.0 litri è stato opportunamente rivisto e rielaborato e, dai 431 CV del modello di serie, passa a ben 460 CV insieme ad una coppia massima di 600 Nm. Il cambio è un automatico a 7 rapporti con raffreddamento dedicato. Il telaio vanta le sospensioni adattive M regolabili secondo differenti setup, a seconda delle esigenze del guidatore. La nuova Bmw M3 CS è una belva capace di scattare da 0 a 100 Km/h in appena 3,7 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a "soli" 280 Km/h.