Bmw rinnova una vettura in largo anticipo rispetto ai tempi standard. La X4 si aggiorna completamente e dal restyling passa direttamente al salto generazionale in appena 4 anni di carriera. L'inedito Suv coupé compatto tedesco ottiene un notevole upgrade in tempi decisamente brevi. Quello che in casa Bmw viene definito Sport Activity Coupé si prepara al debutto della sua seconda generazione dopo aver riscosso un notevole successo: in 4 anni sono stati venduti oltre 200.000 esemplari. L'anteprima ufficiale è prevista per il prossimo Salone di Ginevra.

Bmw X4, proporzioni nuove ma look fedele

bmw-x4-m40i
in foto: Bmw X4.

Il motivo principale dietro l'upgrade anticipato sta nella base della vettura: la X4 si basa sulla X3, che intanto è passata alla generazione successiva fornendo alla sua sorella un ricco pacchetto di tecnologie pronte all'utilizzo. Il look del SAC tedesco resta fedele al modello uscente sotto numerosi aspetti, ma la scheda tecnica evidenzia un notevole cambiamento delle proporzioni. La carrozzeria misura 81 mm in più in lunghezza, il tutto a vantaggio del passo che cresce di ben 54 mm. I passaruota sono stati ulteriormente ampliati per ospitare un'ampia gamma di cerchi in lega con una taglia massima di 21 pollici. La larghezza della Bmw X4 viene incrementata di 37 mm, questa crescita è dettata dalle nuove forme del retrotreno, che punta a linee orizzontali per rendere la vettura visivamente più larga.

Interni ricchi di tecnologia

bmw-x-4
in foto: Bmw X4.

L'abitacolo riprende la stessa configurazione della X3, con la strumentazione digitale basata sul display digitale da 12 pollici. Gli interni beneficiano di un importante upgrade in termini di comfort con nuovi sedili e nuove finiture che aggiungono un tocco sportivo all'ambiente. Sul fronte infotainment, non manca l'ampio schermo touch da 10,5 pollici e tutte le funzionalità di rete, oltre alla navigazione satellitare. La Bmw X4 ha un bagagliaio con una capienza minima di 525 litri, che cresce fino a 1.430 litri abbattendo il divano posteriore. Sul fronte sicurezza, la vettura può dotare il Steering and Lane Control Assistant con sterzata attiva, il Side Collision Protection ed il Driving Assistant Plus che introduce nuove funzionalità che si avvicinano sempre più il mercato attuale col mondo della guida autonoma.

La gamma motori della Bmw X4

bmw-x4
in foto: Bmw X4.

La gamma motori della Bmw X4 propone differenti soluzioni, tutte basate sulla tecnologia TwinPower Turbo. Sul fronte benzina, si parte con la X4 20i xDrive dotata del 4 cilindri 2.0 litri da 184 CV e 290 Nm. Stessa cilindrata per la X4 30i, che può contare invece su 252 CV. Per quanto riguarda i diesel, la X4 20d monta un 4 cilindri 2.0 litri da 190 CV e 400 Nm capace di viaggiare circa 18,5 Km con un litro di gasolio. La X4 25d resta sulla cilindrata di 2.0 litri ma innalza la potenza a 231 CV e la coppia a ben 500 Nm. Passando alle unità 6 cilindri in linea, sarà presente il 3.0 litri turbodiesel da 265 CV della X4 30d. Al top della gamma saranno presenti le varianti firmate M: la M40d da 326 CV e la M40i da 360 CV. Il nuovo telaio ha permesso a Bmw di realizzare una vettura ben bilanciata e i pesi risultano distribuiti equamente tra avantreno e retrotreno.