Dopo averne anticipato le forme con la concept del Salone di Parigi 2016, Bmw mostra ufficialmente la versione definitiva del suo nuovo Suv compatto. La nuova X2 si presenta con un look più grintoso rispetto alla sorella X1. La carrozzeria assume proporzioni che avvicinano la vettura ad una coupé ma le sagome restano da muscolosa crossover. La nuova arrivata è già ordinabile in Italia ad un prezzo di partenza di 44.100 €.

bmw-x2
in foto: Bmw X2.

Grinta e sportività. Il paragone diretto è con la X1, modello da cui deriva. La Bmw X2 si presenta con una carrozzeria dal sapore sportivo con una linea del tetto fortemente ascendente al posteriore. Alcuni dettagli anticipati dalla concept vengono riproposti sul modello di produzione, come i loghi Bmw incastonati nel montante posteriore. La zona anteriore mette in bella mostra la calandra la vistosa doppio rene e l'ampia presa d'aria che domina la sezione inferiore. Rispetto alla X1 il corpo vettura misura 8 cm in meno di lunghezza e l'altezza cala di 7 cm, a conferma di un'impostazione più aggressiva. Gli ampi passaruota riescono ad ospitare ruote con taglie da 17 fino a 20 pollici. Al posteriore si notano i fanali a Led con design ad L e i due grossi terminali di scarico.

bmw-x-2
in foto: Bmw X2.

Motori e trazione integrale. Sportiva ma pur sempre pratica, la Bmw X2 mette a disposizione un bagagliaio da 470 litri. Il design degli interni è ripreso dall'attuale famiglia Bmw, con la strumentazione analogica e la possibilità di integrare l'Head-Up-Display opzionale. La gamma motori sarà inizialmente composta da due motori, entrambi 4 cilindri 2.0 litri. Si parte dal benzina da 192 CV passando per i due diesel da 190 CV e 231 CV. Durante la prima fase di lancio, la Bmw X2 disporrà di serie della trazione integrale xDrive ed il cambio automatico ad 8 rapporti. In seguito la gamma sarà ampliata col 3 cilindri 1.5 benzina e le varianti più economiche a trazione anteriore.