La nuova Opel Astra
in foto: La nuova Opel Astra

Essere un punto di riferimento in quanto a efficienza e basse emissioni nel segmento delle compatte, è questa la missione della nuova Opel Astra che, sfruttando i nuovi motori con tecnologie all'avanguardia per la riduzione delle emissioni come il filtro antiparticolato per motori benzina e il sistema di riduzione selettiva catalitica permettono di rispettare già le norme Euro 6d sulle emissioni, ma soprattutto consentono al veicolo di tagliare la percentuale del livello di CO2 fino al 19% rispetto al modello precedente.

Un risultato importante quello raggiunto dalla nuova Astra, che sarà ordinabile da settembre, e che grazie alla sua leggerezza – 200 kg in meno del modello precedente –  e alle tecnologie di vertice provenienti da segmenti superiori, oltre al meticoloso sviluppo dell'auto in galleria del vento, permette alla vettura di ridurre notevolmente il livello di inquinamento prodotto. Un obiettivo, quello raggiunto, molto importante come confermato da Christian Müller, Managing Director Engineering: "Durante lo sviluppo della nuova Astra ci siamo concentrati sulla riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni. Grazie all'eccellente aerodinamica della vettura e alla nuova generazione di motori e trasmissioni siamo riusciti a ridurre le emissioni di CO2 fino al 19%. Si tratta di un enorme passo in avanti a vantaggio dei nostri clienti che avranno costi di esercizio inferiori" ha sottolineato.

Il lavoro dei tecnici Opel, però, non si è concentrato solamente sulla riduzione dei consumi e delle emissioni, dovuti anche all'utilizzo dei moderni cambi manuali a sei rapporti, al cambio continuo a sette velocità e alla nuova trasmissione automatica a nove velocità, presente per la prima volta su una Opel, ma anche sulle numerose novità previste con l'adozione di tecnologie di vertice che vanno dalla nuova telecamera anteriore e posteriore al tachimetro digitale e ai sistemi di infotainment di prossima generazione, fino al sistema per la chiamata di emergenza mentre nella console centrale è disponibile in opzione il caricatore wireless per smartphone.

Gli interni della nuova Opel Astra
in foto: Gli interni della nuova Opel Astra