Max Verstappen con il kart sulla neve – Foto Twitter Red Bull
in foto: Max Verstappen con il kart sulla neve – Foto Twitter Red Bull

L'inizio dei test della nuova Formula 1 è già fissato per il 18 febbraio con tutte le scuderie che lavorano a pieno ritmo per mettere a punto le ultime modifiche alle monoposto in vista delle presentazioni ufficiali; ma se ingegneri e meccanici sono nel pieno del proprio lavoro lo stesso non può dirsi per i piloti che hanno ancora del tempo libero a propria disposizione. Tra di loro c'è chi si allena, chi approfitta per godersi gli ultimi giorni di relax e che, invece, sfrutta l'occasione per una sfida sul ghiaccio.

L'ultimo caso è quello relativo ai piloti della Red Bull, Max Verstappen e il nuovo arrivato Pierre Gasly, che hanno deciso di indossare casco, tuta e guanti per affrontare la neve, ma non con gli sci ai piedi ma al volante di due kart con ruote chiodate. Il teatro dell'incontro è stato il tracciato di Flevonice, in Olanda, una pista di 3 km di solito utilizzata dai pattinatori ma prestata per l'occasione ai due piloti che non hanno esitato a mostrare il proprio talento anche su una superficie poco consona ad accelerate e sorpassi in staccata. Uno scenario perfetto, però, per dare libero sfogo alla propria fantasia con lunghi traversi, sbandate, derapate e anche qualche numero da circo che ha visto un Verstappen in grande spolvero.

Una sfida, quella tra i due i piloti, che ha dimostrato come sia Verstappen sia Gasly sia già pronti in vista dell'esordio dei test. Un'occasione, per entrambi, per concedersi un po' di sano divertimento prima di iniziare a fare sul serio: il prossimo 17 marzo, infatti, il mondiale 2019 di Formula 1 aprirà ufficialmente i battenti con la gara di Melbourne e da quel momento in poi i punti in palio impediranno ai due cali di concentrazione o disattenzione, soprattutto per le rinnovate Red Bull che, con il passaggio a Honda, e decisa ad inserirsi nella lotta tra Ferrari e Mercedes.