La partenza del GP di Germania 2018 – Getty images
in foto: La partenza del GP di Germania 2018 – Getty images

Una settimana per ricaricare le batterie e poi di nuovo in pista per la prima delle due gare consecutive che manderanno la Formula 1 in vacanza: il GP di Germania, per il grande circus, rappresenta il giro di boa della stagione, la tappa dopo la quale tracciare il primo bilancio per vedere se le scuderie stanno seguendo i programmi stabiliti o meno ed, eventualmente, per porre rimedio a una situazione deficitaria.

Le monoposto in pista venerdì 26 luglio

Una gara che indirizzerà la stagione in un modo o nell'altro con i delusi che inizieranno a programmare già la prossima stagione 2020 sperando di fare meglio e chi invece ha ancora a portata di mano il proprio obiettivo a cercare di spingere per centrare il target fissato a inizio anno. Due categorie che rappresentano lo stato attuale di Ferrari e Mercedes con il Cavallino obbligato a dare una svolta per rincorrere ancora quel titolo che sembra ormai un miraggio e le Frecce d'argento saldamente in testa al mondiale; il primo scontro tra le due forze si avrà venerdì 26 luglio alle ore 11 quando andranno in scena le prime prove libere, trasmesse da Sky, attraverso le quali le scuderie inizieranno a prendere confidenza mentre alle 15 è in programma la seconda sessione di prove libere con l'emittente satellitare a trasmettere ancora una volta l'evento in diretta.

Sabato 27 luglio, poi, sarà la terza sessione di prove libere, in programma alle 12 ancora una volta in diretta sulla pay-tv, ad aprire il programma giornaliero che vedrà il nelle qualifiche il piatto forte: la lotta per la pole position, che scatterà alle 15 in diretta su Sky e in differita alle 18 su Tv8, vedrà ancora di fronte Ferrari e Mercedes con la Red Bull in netto miglioramento pronta ad inserirsi. Domenica 28 luglio, infine, sarà il gran giorno della gara che scatterà alle 15.10 e sarà visibile sull'emittente satellitare in diretta mentre andrà in differita su Tv8 a partire dalle 18; una tappa, quella di Germania, che dirà molto sullo sviluppo del campionato e anche sul futuro della Ferrari, costretta a scegliere se concentrare i propri sforzi su una rincorsa quasi impossibile o se volgere lo sguardo già al prossimo anno.

Programmazione Sky 
Venerdì 26 luglio 2019
Ore 11.00– 12.30 – Prove libere 1, diretta
Ore 15.00 – 16.30 – Prove libere 2, diretta

Sabato 27 luglio 2019
Ore 12.00 – 13.00 – Prove libere 3, diretta
Ore 15.00 – 16.00 – Qualifiche, diretta

Domenica 28 luglio 2019
Ore 15.10 – Gara, diretta

Programmazione Tv8
Sabato 27 luglio 2019
Ore 18.00 – Qualifiche, differita

Domenica 28 luglio 2019
Ore 18.00 – Gara, differita