29 Agosto 2019
12:42

F1, la Mercedes conferma Bottas per il 2020

Il pilota finlandese affiancherà Hamilton per la quarta stagione: “È il modo migliore per presentarmi motivato e pieno di stimoli alla seconda metà del campionato”.
A cura di Valeria Aiello
Valtteri Bottas, 30 anni / Getty
Valtteri Bottas, 30 anni / Getty

Sarà Valtteri Bottas ad affiancare Lewis Hamilton in Mercedes nel 2020. La scuderia anglo-tedesca ha sciolto le riserve questa mattina, confermando di aver esercitato l’opzione prevista dal contratto con il pilota finlandese che farà quindi parte del team per la quarta stagione. L’ex Williams, arrivato in Mercedes nel 2017, ha battuto la concorrenza del terzo pilota, Esteban Ocon, che potrebbe finire in Renault per disputare da titolare la prossima stagione.

La Mercedes conferma Bottas per il 2020

Bottas ha avuto un ruolo chiave nella vittoria del campionato costruttori, conquistando cinque vittorie e dieci pole position durante queste due stagioni e mezzo con la squadra. “Sono felice e orgoglioso di poter dire che farò parte della Mercedes anche nel 2020 – le parole di Bottas nella nota ufficiale – Voglio ringraziare sinceramente tutti i membri del comitato esecutivo che hanno deciso di riporre ancora una volta la loro fiducia in me. Le mie prestazioni sono cresciute di stagione in stagione e questa conferma è il modo migliore per presentarmi motivato e pieno di stimoli in vista della seconda metà del 2019. Il mio obiettivo è diventare campione del mondo ed essere ancora parte della Mercedes è la migliore condizione per puntare al Mondiale nel 2020 avendo maturato la giusta esperienza. Darò il massimo a partire dal fine settimana di Spa”.

Valtteri festeggia sui social la riconferma e oggi pomeriggio sarà uno dei grandi protagonisti della conferenza stampa del GP del Belgio che, come di consueto, aprirà il weekend di gara, in programma a partire dalle 15.

Mick Schumacher ha firmato per la McLaren, ma sarà pure pilota di riserva Mercedes
Mick Schumacher ha firmato per la McLaren, ma sarà pure pilota di riserva Mercedes
Perché la Ferrari ha ritirato la minaccia di lasciare la F1: Red Bull ha cambiato le carte in tavola
Perché la Ferrari ha ritirato la minaccia di lasciare la F1: Red Bull ha cambiato le carte in tavola
Hamilton può firmare un contratto da 400 milioni con la Mercedes: c'entra anche il Manchester United
Hamilton può firmare un contratto da 400 milioni con la Mercedes: c'entra anche il Manchester United
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni