La pista di Monza invasa dai tifosi – Getty Images
in foto: La pista di Monza invasa dai tifosi – Getty Images

Il Gran Premio d'Italia è salvo, la Formula 1 continuerà a girare sul tracciato di Monza: l'Aci, infatti, stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ha trovato l'intesa di massima con Liberty Media e farà parte del calendario fino al 2024, centrando così l'obiettivo di ospitare le monoposto nel 2022, anno nel quale  si celebrerà il Gran Premio del centenario per quanto riguardo il Tempio della velocità.

Monza sarà in calendario fino al 2024

Un obiettivo importante quello raggiunto dall'Aci che porterà, entro breve tempo, alla firma ufficiale. "Il Consiglio Generale dell’Automobile Club d'Italia ha dato mandato al presidente Angelo Sticchi Damiani di proseguire la negoziazione con Formula 1 su tutti gli aspetti tecnici e commerciali relativi alla partnership, in modo da giungere, in tempi brevi, alla firma del contratto e rendere pienamente operativa la collaborazione" si legge nel comunicato ufficiale apparso sul sito della Formula 1. Il contratto della pista brianzola scadeva nel 2019 rendendo di fatto quella di quest'anno l'ultima edizione sul tracciato lombardo, ma l'accordo di massima raggiunto con la nuova proprietà americana getta dunque le basi per un prolungamento con la Formula 1 che continuerà a gareggiare sulle curve della pista di Monza.

Un altro dei circuiti storici sembra quindi essersi accaparrato la possibilità di rimanere nel calendario della Formula 1: Liberty Media, in questo senso, sta mantenendo la parola data qualche tempo quando i vertici del gruppo resero noto come, oltre alla voglia di allargare i propri orizzonti, uno dei punti fondamentale fosse quello di confermare i tracciati storici. Insieme al Vietnam, prossimo ad entrare forse già nel 2020, e la voglia di una seconda gara sia in Cina sia negli Stati Uniti, ci sarà dunque anche il Gran Premio d'Italia a far parte della Formula 1 mantenendo così vivo l'interesse per la massima serie del motorsport anche nel Bel paese.