Mick Schumacher
in foto: Mick Schumacher

Cercava conferme Mick Schumacher dopo il 4° posto in Austria – miglior risultato stagionale – , ma a Silverstone il giovane figlio d'arte non è riuscito a replicare la prestazione messa in mostra a Spielberg finendo fuori dalla zona punti e interrompendo così la marcia ripresa nell'ultimo appuntamento. A vincere la prima manche sul tracciato inglese, invece, è stato l'italiano Luca Ghiotto che ha chiuso davanti a Latifi e al compagno di squadra Zhou regalando così alla UNI-Virtuosi la doppietta sul podio.

Il tedesco chiude fuori dalla zona punti

Scattato dalla 13esima posizione, il tedesco ha subito perso posizioni a causa di un contatto con Mazepin girando alla fine della prima tornata in sedicesima posizione: una rimonta complicata quella del figlio d'arte del team Prema che non è mai riuscito a trovare il ritmo giusto recuperando qualche posizione, grazie alla sosta ai box anticipata, ma finendo solo 11° e fuori dalla zona punti. Davanti, invece, Ghiotto ha regalato spettacolo: l'italiano, dopo essersi preso la prima posizione, si è difeso dall'attacco di Latifi mettendo in scena una lotta fatta di sorpassi e contro sorpassi fino all'allungo decisivo che gli è valso il primo posto e un bello scatto in classifica generale dove ora occupa la terza posizione.

Una gara spettacolare quella del pilota vicentino che è riuscito a tenere a bada il ritorno del rivale conquistando così un successo meritato dopo un periodo complicato: Adesso in testa alla classifica del mondiale c'è sempre De Vries che guida il gruppo con 160 punti mentre Latifi è secondo a 133 e Ghiotto terzo con 122 punti conquistati. Per Schumacher, invece, un battuta d'arresto che frena l'entusiasmo del giovane tedesco, attualmente 13° nella generale con 22 punti conquistati fino ad ora. In gara-2 arriverà un'altra possibilità per entrambi con Ghiotto pronto a prendersi il secondo posto in classifica diventando così il primo inseguitore del leader De Vries e Mick Schumacher voglioso di riprendere il discorso iniziato in Austria ma interrotto in gara-1 di Silverstone.