1.394 CONDIVISIONI
25 Gennaio 2014
14:21

Ferrari: ecco la F14 T (video/foto)

Presentata a Maranello la vettura che Fernando Alonso e Kimi Raikkonen guideranno nella prossima stagione iridata.
A cura di Alessio Morra
1.394 CONDIVISIONI
alonso raikkonen f14 t

Con un video apparso sul proprio sito internet la Ferrari ha svelato la vettura che sarà in pista per la stagione iridata 2014. Da una primissima impressione si vede anche qui un bolide con un muso molto basso, a livello cromatico c’è forse un po’ di più bianco rispetto alla passata stagione. Gli ingegneri della Ferrari sembrano aver scelto un musetto molto diverso rispetto a quello della Lotus e della McLaren, i primi due top team che hanno già presentato la nuova vettura. Alonso, che correrà con il numero 14, è convinto che lui e Kimi potranno vincere il titolo Mondiale. Come si dice: chi ben comincia…

Le parole di Kimi – “Bello essere tornato in Ferrari. Faremo del nostro meglio assieme, proveremo a vincere il Mondiale. Il tempo ci dirà se abbiamo ragione, ma io sono qui per vincere il Mondiale. Siamo la squadra più forte, sia io che Fernando vogliamo vincere. Ci sono nuove regole, ma quello che conta sono i risultati. Saremo veloci e combatteremo per il titolo.”

‘Possiamo vincere il titolo’ – Stefano Domenicali è fiducioso per il Mondiale 2014: “Credo che abbiamo messo in piedi che ci potranno portare a vincere un titolo Mondiale, che abbiamo sfiorato poco tempo fa. Noi dobbiamo essere bravi a non andare in panico quando capiteranno delle giornate difficile, magari già nelle prime giornate di test.”

‘Sono stufo di arrivare secondo’ Il presidente Montezemolo vuole tornare campione del mondo: “Facciamo grande affidamento nel nuovo direttore tecnico, James Allison, e facciamo affidamento nel gruppo che ha creato il nuovo motore. Domenicali ha rinnovato la squadra e credo che ci siano le condizioni per tornare a vincere. Sono stufo di arrivare secondo. Ora dobbiamo aspettare le prime prove e le prime gare per capire, ma i veri valori si capiranno già subito.”

F14 T – Ieri la Ferrari ha svelato al mondo il nome della nuova monoposto, che è stato scelto dai tifosi della Rossa via internet. Sul filo F14 T, che sta per Ferrari 2014 Turbo, ha battuto la concorrenza di F166 Turbo. Oggi verrà presentata ufficialmente la nuova vettura, con cui Fernando Alonso e Kimi Raikkonen proveranno a riportare in Italia il titolo Mondiale. Il finlandese e lo spagnolo avranno già modo di testare la nuova creatura della scuderia di Maranello la settimana prossima nei primi test di Jerez de la Frontera.

Novità e conferme – Ci sono diverse novità nella nuova Ferrari, come ampiamente previsto. Ad occhio nudo si nota il musetto, che molto presto troverà un soprannome, completamente diverso rispetto a quello della Lotus e della McLaren. Completamente nuovo è anche il sistema frenante, che è stato ricreato per via dei numerosi cambiamenti regolamentari. Ma sulla F14 T sono presenti le sospensioni a tirante, sia all’anteriore che al posteriore, che c’erano già nella vettura pilotata da Alonso e Massa.

La scheda Telaio in materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio; cambio longitudinale Ferrari; differenziale autobloccante a controllo idraulico, cambio a 8 marce; freni a disco autoventialnti in carbonio Brembo e sistema di controllo elettronico sui freni posteriori; sospensioni indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore; peso con acqua, olio e pilota è di 691 kg.

Motore – Cilindrata 1600 cc; giri massimi 15'000; sovralimentazione Turbo singolo; portata benzina: 100 kg/hr max; quantità benzina 100 kg; configurazione V6 90°; numero Cilindri 6. alesaggio 80 mm; corsa 53 mm; valvole 4 per cilindro; iniezione 500 bar – direct; unità per pilota 5.

Sistema ERS – Energia batteria (a giro) 4 Mj; Potenza MGU – K 120 kW; Giri max MGU – K 50'000 rpm; Giri max MGU-H 125'000 rpm.

1.394 CONDIVISIONI
Sainz rifiuta la maglia del Barcellona: “Forza Ferrari, ca**o”
Sainz rifiuta la maglia del Barcellona: “Forza Ferrari, ca**o”
3.546 di LoManc
Perché la Ferrari ha sbagliato strategia nel GP Ungheria
Perché la Ferrari ha sbagliato strategia nel GP Ungheria
3.643 di Videonews
Perché Sainz parte penultimo in griglia di partenza del GP di Francia con la Ferrari
Perché Sainz parte penultimo in griglia di partenza del GP di Francia con la Ferrari
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni