La Ferrari di Sebastian Vettel – LaPresse
in foto: La Ferrari di Sebastian Vettel – LaPresse

Il round di Silverstone ha probabilmente messo fine alle speranze iridate della Rossa, che ha perso ulteriore terreno nei confronti della Mercedes, e anche di Sebastian Vettel, distante ora 100 punti dal leader del mondiale Lewis Hamilton. Un margine che, vista soprattutto la solidità del pilota inglese, sembra quasi impossibile da colmare ma che non impedisce al quattro volte campione di continuare almeno ad inseguire la prima vittoria stagionale interrompendo così un digiuno che dura da 18 gare.

Ferrari all'attacco in Germania

Ci proverà il tedesco, così come il suo compagno di squadra Leclerc, nella prossima tappa della Formula 1 che vedrà impegnate le monoposto sul tracciato di Hockenheim, a pochi chilometri dal paese natale di Vettel. Per farlo i due piloti della scuderia di Maranello ha studiato una strategia gomme decisamente aggressiva: come reso noto dalla Pirelli, infatti, il quattro volte campione del mondo avrà a disposizione ben 9 treni dei pneumatici soft – le gomme più prestazionali – accompagnati da 3 set di medie e uno solo di dure. Scelta diversa, invece, per il giovane monegasco che avrà lo stesso numero di mescole soft, ma potrà contare su un treno in più di hard a discapito di uno di medie rispetto al suo compagno di squadra.

Più conservativa, invece, la Mercedes che nella prima metà di stagione ha dimostrato di sentirsi a proprio agio, spesso e volentieri, più con le medie che con le soft; un trend che si ripeterà anche in Germania dove Lewis Hamilton ha scelto di presentarsi con 8 set di soft e ben 4 di mescole a banda gialla con uno solo di hard, così come i due piloti della Red Bull che hanno copiato la strategia del campione del mondo in carica. Scelta simile per Valtteri Bottas con l'altra Mercedes che però preferisce avere 3 medie e due hard con le 8 soft a completare il pacchetto. Le più aggressive del lotto, però, sono state Renault e Toro Rosso che sulla pista tedesca potranno contare su 10 set di soft sui 13 disponibili.