La Ferrari è pronta ad entrare nel futuro: entro il 2022, infatti, la casa di Maranello lancerà 15 modelli. Tra questi, però, quello che desta più attesa è certamente il SUV del Cavallino che rappresenta una vera e propria rivoluzione per la scuderia italiana. Le voci sul possibile nome si rincorrevano da tempo e, adesso, è ufficiale: si chiamerà Purosangue e vedrà la luce nel 2022.

Motore ibrido per il nuovo modello a ruote alte del Cavallino

A dare l'annuncio è stato il nuovo CEO del marchio, Louis Camilleri, durante il Capital Markets Day, specificando come, per lui, "impossibile avvicinare la parla SUV a Ferrari. Non voglio offendere nessuno ma la parola suv non va bene. Lo chiameremo Purosangue, sarà senza dubbio un Ferrari con performance mia vista e lo lanceremo alla fine del piano nel 2022″, ha spiegato. Il FUV, come l'hanno già ribattezzato gli addetti ai lavori, dovrebbe essere dotato di una motorizzazione ibrida più spiccata di quella già vista su LaFerrari, che ha soltanto un piccolo motore elettrico di supporto, e questa sarà anche la caratteristica principale dei prossimi prodotti Ferrari che entro il 2022 avrà circa il 60% dei modelli con motori ibridi, ma senza rinunciare al piacere di guida.

Nessun dettaglio, oltre al nome, è stato rivelato, ma la voglia di stupire da parte della Ferrari entrando in un settore fino ad ora mai esplorato dalla casa di Maranello potrebbe far pensare all'adozione di un motore più potente rispetto a quello de LaFerrari. Una Rossa quindi con performance e forme mai viste che punterà a sbaragliare la concorrenza; l'attesa per il lancio del nuovo modello è già iniziata anche se mancano ancora 4 anni. La tendenza a puntare sui SUV ha investito tutti i marchi del settore automobilistico, da Porsche a Maserati passando per Alfa Romeo ,Lamborghini, Jaguar e Bentley; adesso anche Ferrari è pronta a mostrare il proprio modello a ruote alte.