Il milionesimo esemplare di Fiat Panda
in foto: Il milionesimo esemplare di Fiat Panda

Esistono vetture capaci di superare il corso degli anni senza accusare il trascorrere del tempo, rinnovandosi e mantenendo intatto il proprio fascino: tra queste c'è sicuramente la Fiat Panda, arrivata alla quarta generazione e stabilmente in vetta alle classifiche di vendita in Italia. La vettura del marchio Fiat, però, da adesso potrà vantarsi di aver infranto anche un altro record: nello stabilimento di Pomigliano d'Arco, infatti, è stato prodotto il milionesimo esemplare.

Il traguardo raggiunto nello stabilimento di Pomigliano d'Arco

Il modello che ha permesso alla vettura di entrare nel ristretto club dei modelli che ha toccato quota un milione di esemplari prodotti è una Panda City Cross 1.2 da 69 CV destinata al mercato italiano; un numero che conferma il successo dell'automobile della casa torinese, ai vertici della classifiche italiane da ben 5 anni. Un successo, quello del pandino, che ha origini lontane: prodotta per la prima volta nel 1980 e subito entrata nell'immaginario collettivo dei giovani come un'auto su misura per loro. Una storia fatta non solo di vendite record, ma anche tecnologici: nel 1983, infatti, la Panda 4×4 fu la prima city car a osare la trazione integrale mentre tre anni dopo fu la prima compatta a montare un motore diesel.

Innovazioni che hanno portato anche a riconoscimenti importanti – come il titolo di "Car of the Year" del 2004 – e curiosi record come quello che l'ha fatta diventare  la prima city-car ad essere riuscita a raggiungere il campo base avanzato dell'Everest. Una storia lunga 37 anni che non hanno intaccato il fascino del pandino: dall'esordio ad oggi sono più di 7,5 milioni gli esemplari prodotti e venduti, numeri che rendono bene l'dea del successo ottenuto dalla piccola di casa Fiat, pronta ad infrangere nuovi record.