Si rinforza l'intesa tra Fiat e le Forze dell'Ordine italiane. Il brand del Lingotto ha consegnato alla Polizia Scientifica un inedito pick-up Fullback, completamente personalizzato con la classica livrea bianca e azzurra. La vettura è stata consegnata ufficialmente da Alfredo Altavilla, COO EMEA di FCA, al Capo della Polizia Franco Gabrielli e al Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato Vittorio Rizzi.

in foto: Il Fiat Fullback in dotazione alla Polizia Scientifica.

Un Fullback per la Scientifica. Il Fiat Fullback della Polizia Scientifica monta una cellula posteriore che copre il cassone di carico. Questa area è accessibile tramite delle portiere ad ali gabbiano con parte inferiore basculante. L'area di carico è ricca di scaffalature e cassettiere che ospitano tutti gli strumenti necessari per le indagini sul posto. La vettura ospita l'intero kit necessario per effettuare rilievi biologici chimici, fisici e dattiloscopici, oltre al sistema Mercurio che offre l'accesso alla banca dati delle Forze dell'Ordine. La vettura è equipaggiata con un frigorifero per preservare i reperti ed un gazebo portatile. La dotazione comprende la connettività 4G LTE per inviare rapidamente i dati alla centrale, la radio Selex, un faro orientabile ed un kit d'emergenza.

fiat-fullback-polizia-scientificain foto: Il Fiat Fullback in dotazione alla Polizia Scientifica.

Robusto ed affidabile. Il primo dei 15 Fiat Fullback che andranno in dotazione alla Polizia Scientifica è spinto da un motore turbodiesel in alluminio 2.4 litri da 150 CV e 380 Nm di coppia. La trazione integrale con selettore elettronico è perfetta per districarsi anche nei sentieri fuoristrada e le marce ridotte, in abbinamento al blocco del differenziale posteriore, garantiscono la massima resa su ogni terreno. FCA è un vero e proprio punto di riferimento per le Forze dell'Ordine italiane, che dotano altre vetture del gruppo italiano, come le Alfa Giulia e Giulietta.