La Germania potrebbe vedere presto rivoluzionata la propria viabilità: le autostrade tedesche, infatti, sono famose per non avere limiti di velocità permettendo così agli automobilisti di pigiare il piede sull'acceleratore senza paura di incorrere in multe salatissime. Tra qualche mese, però, la situazione potrebbe cambiare visto che è allo studio la possibilità di inserire un limite di velocità in autostrada a 130 km/h per combattere il cambiamento climatico e limitare l'inquinamento.

Limite a 130 km/h sulle Autobahn

La misura è stata presa in considerazione come possibile iniziativa per ridurre le emissioni e rispettare così le normative dell’Unione Europea sul tema della riduzione dell'inquinamento atmosferico. Come riportato dalla Reuters, infatti, le emissioni legate al trasporto non scendono dal 1990 sul territorio tedesco e proprio per questo le istituzioni stanno valutando soluzioni per abbassare il livello di inquinamento per rispettare le norme che entreranno in vigore dal 2030. Tra gli altri provvedimenti al vaglio ci sono anche l’introduzione di tasse sui carburanti, l’abolizione delle agevolazioni fiscali per le auto diesel e l’introduzione di nuove agevolazioni per chi acquista una vettura elettrica o ibrida.

Anche la Chiesa Evangelica favorevole

L'entrata in vigore dei limiti sulla Autobahn, le autostrade tedesche, rappresenterebbe un vero e proprio scossone per la Germania. A spingere per il provvedimento ci sarebbe anche la Chiesa Evangelica della Germania centrale (Ekm). L'organizzazione religiosa, infatti,  ha anticipato l'intenzione di avviare una raccolta firme per riuscire a ottenere un'audizione presso la Commissione delle petizioni al Bundestag, il parlamento tedesco, entro il prossimo marzo; la Chiesa Evangelica ha tempo 4 settimane per mettere assieme le 50mila sottoscrizioni necessarie e sperare poi che la bozza in commissione passi diventando così legge.