La Panda spazzaneve – Foto Facebook
in foto: La Panda spazzaneve – Foto Facebook

Grandi problemi si risolvono spesso grazie a piccole intuizioni; quello legato alla formazione della neve sul manto stradale, accompagnata da gelo e al ghiaccio sulle strade è certamente uno di questi, ma a Lecce nei Marsi, L’Aquila, c'è chi ha pensato bene di ingegnarsi trovando una soluzione semplice quanto efficace per porre fine al problema senza rimane bloccato.

Una Panda trasformata in spazzaneve

Un giovane falegname di 24 anni, Antonello Icorni, ha deciso di risolvere il problema prima che diventasse troppo grande e così ha trasformato la sua Panda in un vero e proprio spazzaneve fai da te: ha realizzato una pala di legno, l'ha montata sulla parte anteriore dell'auto e alla fine l'ha anche testata come documentano le foto sui social network postate dal giovane che hanno letteralmente fatto impazzire il web. La Panda spazzaneve, grazie alle foto sui social network, è diventata presto famosissima conquistando, nel giro di poche ore, l'affetto dei milioni di utenti tanto che qualcuno l'ha anche ribattezzata affettuosamente "SPandaneve", un simpatico gioco di parole che rende bene l'idea della multifunzionalità del mezzo.

Panda spazzaneve – Foto Facebook
in foto: Panda spazzaneve – Foto Facebook

Una trovata definita da molti geniale che alcuni hanno suggerito di brevettare facendo diventare così il vecchio pandino in un mezzo per spalare la neve aiutando così i mezzi comunali a risolvere l'emergenza legata alla neve che impedisce la normale circolazione. Un modo certamente ironico, ma anche intelligente di utilizzare la propria auto a seconda delle necessità: in questo modo, oltre a svolgere la sua normale funzione, il veicolo si è trasformato in un mezzo di soccorso, utile a fornire assistenza in caso di necessità.