28 Maggio 2014
13:20

Google car, come potrebbe essere l’auto del futuro (VIDEO)

La casa di Mountain View ha però realizzato prototipi di automobile da zero ed è finalmente pronta a mostrarci i risultati.
A cura di Vito Lamorte

Google ieri ha annunciato che inizierà a costruire la sua auto-guida e prevede di avere mezzi rivoluzionari sulle strade entro un anno. Il co-fondatore Sergey Brin, durante una conferenza in California, ha presentato la vettura che sarà equipaggiata solo con un pulsante di stop/go e sarà in grado di raggiungere velocità fino a 25 miglia all'ora. Invece di rielaborare una vettura già esistente, il gigante tecnologico ha costruito il proprio modello e sta lavorando su circa 100 prototipi da testare entro la fine dell'estate. Il direttore del progetto auto-guida di Google Chris Urmson ha scritto in un post sul blog: "Provate a immaginare: è possibile fare un viaggio in centro all'ora di pranzo, senza un perdere venti minuti per trovare parcheggio. Gli anziani possono mantenere la loro libertà anche se non possono tenere le chiavi dell'auto. E un guidatore ubriaco o distratto?". Urmson ha detto che i prototipi nelle opere sono progettati per operare in sicurezza e in modo autonomo senza la necessità di intervento umano.

Inizialmente i veicoli saranno molto semplici di modo che gli ingegneri di Google saranno in grado di adattarsi il più velocemente possibile. Il direttore del progetto ha poi continuato: "Non avranno un volante, pedale acceleratore o il pedale del freno…perché non ne hanno bisogno. Il nostro software e i sensori faranno tutto il lavoro", un'auto che rivoluzionerà guida e metterà al primo posto la sicurezza. Le auto hanno sensori che eliminano punti ciechi tale capacità sarà molto utile, in particolare in strade trafficate con diversi incroci. Saranno fornite di radar e GPS e i possibili errori di collocazione del Global Positioning System, un margine di 30 metri, saranno corretti combinando le informazioni della mappa. Google afferma che le automobili che ha sviluppato sono molto spartane, quindi senza grandi comfort, in quanto desidera adattarle il più velocemente possibile a seconda dell'impiego. Tutto ciò che c'è all'interno è costituito da due posti con cinture di sicurezza, uno spazio per mettere inserire gli effetti personali, i pulsanti di avvio e arresto e uno schermo che mostra il percorso.

Google vuole costruire un centinaio di prototipi di veicoli e iniziare a provare non più tardi di questa estate. La velocità sui primi veicoli è stato limitato a 40 km/h e sono state costruite mappe stradali di Google appositamente per il programma. Sempre Urmson ha scritto nel suo blog: "Essi sono dotati di sensori che eliminano i punti ciechi, e possono rilevare oggetti ad una distanza di più di due campi da calcio in tutte le direzioni , che è particolarmente utile su strade trafficate con un sacco di incroci". Nel mese di aprile 2014, il team ha annunciato che i loro veicoli sono ora registrati circa 700.000 miglia autonome.

Un video inchioda Balotelli: problemi in arrivo per Super Mario in Svizzera, potrebbe essere finita
Un video inchioda Balotelli: problemi in arrivo per Super Mario in Svizzera, potrebbe essere finita
Piqué si ritira, cosa c'è dietro la sua decisione: il video d'addio nasconde un messaggio sul futuro
Piqué si ritira, cosa c'è dietro la sua decisione: il video d'addio nasconde un messaggio sul futuro
L'Italia batte l'Albania 3-1 nel segno di Grifo: Mancini sorride a metà e prepara il futuro
L'Italia batte l'Albania 3-1 nel segno di Grifo: Mancini sorride a metà e prepara il futuro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni