L’indiscrezione di un contatto tra Lewis Hamilton e la Ferrari aveva riempito le colonne della stampa internazionale, alimentando le voci di mercato che parlavano di un possibile arrivo del campione della Mercedes a Maranello al posto di Kimi Raikkonen. A distanza di qualche giorno, a confermare di un contatto con il Cavallino Rampante è Toto Wolff, precisando che non si tratta di una questione di Formula 1.

Come riferito dal boss di Mercedes Motorsport a Sport Bild, Lewis Hamilton è stato in contatto con il Cavallino Rampante per l’acquisto di una LaFerrari, una delle supercar più esclusive di Maranello dal prezzo di 1,2 milioni di euro.

Certo che Lewis ha avuto dei contatti con i nostri colleghi di Maranello, ma solamente perché si è giusto regalato una delle loro vetture, LaFerrari e noi non abbiamo alcun problema con questo suo acquisto” ha rivelato Wolff. Hamilton era stato visto a Maranello lo scorso giugno, probabilmente per scegliere il colore e le opzioni della sua nuova supercar ibrida.

L’espressione massima dell’eccellenza di Maranello andrà ad arricchire il garage del campione inglese che già possiede una formidabile collezione, a partire da una Shelby Cobra, una Mercedes SLS AMG Black Series, una McLaren MP4-12C, una Mercedes SL55 AMG e la fuoriserie Pagani Zonda 760 LH.