Una di quelle strade vietate a chi soffre il mal d’auto. Si trova in Cina, a Kunming, nella provincia sud occidentale dello Yunnan, ed è stata aperta al traffico per la prima volta nel 1995, trasformandosi in uno dei tratti stradali più panoramici al mondo.

Sessantotto tornanti in 6 km

I media locali la ritengono “una meraviglia della storia mondiale della costruzione”, un tortuoso percorso di sessantotto tornanti in 6,3 chilometri di strada che collega il villaggio di Jinxing a quello di Jing’anshao. “Dopo l’apertura della strada non abbiamo più dovuto portare le merci sulle nostre spalle per fare il mercato giù alla montagna” ha raccontato un abitante del villaggio a Xinhua news.

Accentuati dal terreno particolarmente montagnoso e insidioso dell’intera area, i sessantotto tornanti sono uno scenario suggestivo, presto diventati meta di escursionisti e appassionati che sempre più spesso raggiungono la zona per scattare qualche foto, alcune davvero incredibili. Chi sta già pensando di organizzare un viaggio nello Yunnan, non risparmierà un pensierino alla vicina Foresta di Pietre, una delle più importanti attrazioni di questa regione.