Diventare campione del mondo di Formula 1 è il sogno di ogni pilota, ma c'è chi, nonostante abbia raggiunto l'obiettivo non si accontenta e, dopo aver appeso il casco al chiodo, decide di rimettersi in gioco nonostante le 47 primavere sulle spalle: è il caso di Jacques Villenueve, figlio d'arte e iridato nel 1997 con la Williams, che nel 2019 correrà nella NASCAR Whelen Euro Series.Il canadese ha scelto il campionato europeo NASCAR per tornare in pista a tempo pieno e nella prossima stagione difenderà i colori della Go Fas Racing, team che partecipa anche ai campionati statunitensi e canadesi nella specialità.

Jacques Villeneuve – LaPresse
in foto: Jacques Villeneuve – LaPresse

Il canadese torna in pista nella NASCAR europea

Dopo aver vinto il campionato del mondo di Formula 1 nel 1997, la Indianapolis 500 e la Indy Car World Series nel 1995 e chiuso la 24 Ore di Le Mans al secondo posto, oltre a prendere parte ai tre maggiori campionati della categoria NASCAR, Villeneuve è dunque pronto a cimentarsi in una nuova avventura: "Mi sono divertito molto a scoprire la vettura perché è molto simile a quelle a cui ero abituato nella NASCAR negli USA. Si può davvero spingere molto e si può lavorare tanto sulla macchina, il che è molto bello. Mi è piaciuto anche il circuito, è interessante e c’è molto da lavorare per il pilota. Ritornare a tempo pieno è quello che più conta per me, perché vuol dire essere parte di un progetto completo e avere un obiettivo per tutta la stagione. Attendo con fiducia la prima gara del 2019″ ha detto il canadese.

Una decisione, quella del campione del mondo 1997 di Formula 1 – titolo ottenuto dopo un duello appassionante con Michael Schumacher -, arrivata dopo una serie di prove all’Autodromo di Franciacorta, in Italia, per scoprire la vettura Euro NASCAR e acquisire importante esperienza sul tracciato che ospiterà il secondo round della stagione 2019. Il canadese è rimasto impressionato dalla categoria – che prenderà il via dal Circuit Ricardo Tormo di Valencia, in Spagna, il 13-14 aprile – tanto da decidere di sposare il progetto impegnandosi così a tempo per cercare di vincere l'ennesima sfida di una carriera che lo ha incoronato come uno dei più eclettici pilota mai visti sul panorama mondiale. Adesso Villeneuve è pronto a rimettersi in gioco per conquistare l'ennesimo trofeo di una carriera non ancora giunta alla conclusione.