La Formula 1 piange la scomparsa di Niki Lauda, uno dei piloti più forti di sempre: capace di conquistare ben 3 titoli mondiali – due con Ferrari e uno con McLaren -, l'austriaco si è spento nella notte tra l'affetto dei propri cari. Un vuoto immenso quello lasciato da Lauda, presidente non esecutivo della Mercedes, nel mondo dei motori che lo ricorda attraverso le proprie pagine social.

Niki Lauda – LaPresse
in foto: Niki Lauda – LaPresse

Il commosso saluto della Ferrari

Tra le scuderie che hanno voluto dedicare un pensiero a Lauda non poteva mancare la Ferrari, il team con il quale divenne campione del mondo nel 1975 e nel 1977: "Oggi è un giorno triste per la F1. La grande famiglia della Ferrari apprende con profonda tristezza la notizia della morte dell’amico Niki Lauda, tre volte campione del mondo, due con la Scuderia. Resterai per sempre nei cuori nostri e in quelli dei tifosi" il post con il quale il Cavallino ha voluto ricordare il pilota austriaco.

La Ferrari, però, non è stata certo l'unica scuderia a ricordare la figura di Niki Lauda, uno degli sportivi più amati di sempre. Anche la Mercedes, scuderia per la quale ricopriva il ruolo di presidente non esecutivo, ha postato una foto dell'austriaco con un cuore mentre l'account ufficiale della Formula 1 ha sottolineato come, grazie alle sue gesta, il pilota che sopravvisse al rogo del Nurburgring resterà per sempre nella storia. A rendere omaggio alla figura del campione è stata, tra le altre, anche la McLaren, scuderia con la quale divenne campione del mondo nel 1984: "Sarai per sempre nel nostro cuore e scolpito nella nostra storia" il messaggio dedicato all'austriaco. Una giornata, quella vissuta dal mondo dei motori, scandita dalla tristezza per la scomparsa di una delle figure più importanti del motorsport, una perdita che lascia un vuoto impossibile da colmare.