Niki Lauda con la Ferrari 312 T – LaPresse
in foto: Niki Lauda con la Ferrari 312 T – LaPresse

Avere nel proprio garage una monoposto di Formula rappresenta il sogno della maggior parte degli automobilisti; se questa, poi, è una Ferrari che ha fatto la storia delle corse l'occasione per i facoltosi collezionisti diventa quasi irresistibile. La Ferrari 312 T, considerata una delle vetture più importanti e meglio riuscite nella storia del Cavallino Rampante, racchiude entrambe le caratteristiche e proprio per questo sarà l'oggetto di punta dell'asta, organizzata da Gooding & Company, che si svolgerà a Pebble Beach il prossimo 18 agosto.

L'auto che portò al primo titolo mondiale Niki Lauda

La vettura in questione, contraddistinta dal telaio numero 22, è la monoposto che corse nel 1975 con al volante Niki Lauda e che portò l'austriaco, recentemente scomparso, a conquistare il primo titolo mondiale con la Rossa. La monoposto, con il campione al volante, corse cinque gare del mondiale 1975, ottenendo la pole position in tutti gli appuntamenti nella quale fu utilizzata e arrivando sul podio in tre occasioni, compresa la vittoria in occasione del Gran Premio di Francia.

NIki Lauda, The Rat
in foto: NIki Lauda, The Rat

La Ferrari 312 T, proprio grazie ai risultati ottenuti, è considerata ancora oggi una delle migliori monoposto mai creata dalla scuderia di Maranello tanto che, con il telaio gemello numero 23, Lauda riuscì a portare a casa ben 9 vittorie tra il 1975 e 1976 conquistando il titolo mondiale piloti e quello costruttori. Una monoposto, quella realizzata dalla Ferrari e guidata da Niki Lauda, che rappresentò, per l'epoca, una vera e propria rivoluzione grazie all'introduzione del cambio trasversale – dal quale derivata la denominazione T – e a un motore V12 da 495 Cv. A testimonianza del valore della vettura, oltre ai risultati in pista, anche la valutazione: la casa d'aste, infatti, stima il valore dell'auto tra i 6 e gli 8 milioni di dollari, prezzo che potrebbe salire ulteriormente a causa della scomparsa del pilota austriaco.