La Formula E a Roma – Twitter
in foto: La Formula E a Roma – Twitter

La Formula E sbarca a Roma. Il mondiale dedicato ai bolidi elettrici 100% fa tappa nella Capitale per cercare il vero padrone della stagione; nei primi sei appuntamenti, infatti, sono stati altrettanti i piloti in grado di portare a casa la vittoria e quello della Città Eterna rappresenta, per molti versi, un vero e proprio spartiacque per la serie ancora in cerca di quel pilota in grado di dominare prendendosi il favore dei pronostici.

Tutti a caccia di Da Costa

Il circuito allestito all'Eur misura 2,8 chilometri: si parte da via Cristoforo Colombo, si prosegue verso il Palazzo della Scienza Universale, poi si costeggia la Nuvola di Fuksas e si arriva al traguardo, posizionato nell'area del palazzo dei Congressi. Un tracciato che la maggior parte dei piloti definisce uno dei più impegnativi del mondiale e che, nella prima edizione, ha visto diversi nomi importanti andare in difficoltà; a vincere, l'anno scorso, fu Sam Bird che spera di ripetersi anche in questo 2019 con le nuove Gen2, capaci di sprigionare 50 kW in più in qualifica e 20 in più in gara rispetto alle monoposto delle vecchia generazione. A cercare di impedirglielo ci sarà il leader del mondiale, Felix Da Costa, che guida il campionato con i suoi 62 mentre gli inseguitori Jerome D'Ambrosio e Jean-Eric Vergne, rispettivamente dietro al portoghese di 1 e di 8 punti, cercheranno di rosicchiare punti.

Gli orari tv dell'ePrix di Roma

Un appuntamento, quello della serie "full electric" che segna anche il ritorno in Europa; quella di Roma, infatti, è la prima gara nel Vecchio Continente per la Formula E. A trasmettere l'evento sarà, come di consueto, Mediaset che garantirà ben 7 ore di diretta nella giornata di sabato per avvicinarsi all'appuntamento; la partenza è fissata per le ore 16 con la gara che sarà trasmessa in diretta sia da Italia sia da Eurosport. La Capitale è pronta per ospitare il settimo round della Formula E, la tappa di Roma – più delle altre – potrebbe essere quella giusta per dare finalmente un volto al vero padrone del mondiale 100% elettrico.