Infiniti QX50 Concept
in foto: La prima immagine ufficiale della Infiniti QX50 Concept.

Il brand premium di Nissan punta ad espandere la gamma introducendo un nuovo SUV medio. La Concept Infiniti QX50 sarà svelata ufficialmente al Salone di Detroit 2017 (8-22 gennaio) per poi cominciarne ad elaborare la versione da produzione. Attualmente sono ben poche le informazioni riguardo la vettura, ma una prima immagine ne anticipa le forme. La QX50 mostrerà in anteprima i recenti sviluppi sulla guida autonoma, grazie all'adozione di sistemi di assistenza attiva sempre più evoluti. Dal punto di vista meccanico, viene utilizzato un motore benzina Infiniti VC-T.

Look aggressivo per la Infiniti QX50 Concept

Il design della Infiniti QX50 Concept è un'evoluzione diretta della QX Sport Inspiration, da cui eredita le forme grintose ma allo stesso tempo eleganti. Il linguaggio di "potente eleganza" si traduce con una carrozzeria capace di unire le sagome muscolose tipiche di un SUV di medie dimensioni ad un corpo vettura molto ben proporzionato. La silhouette della vettura mette in evidenza la configurazione a "cabina-avanzata", che enfatizza le dimensioni ridotte degli sbalzi e pone il guidatore in prima linea durante la marcia. Lo spazio interno è gestito al meglio ed è stata posta grande attenzione anche al comfort dei passeggeri posteriori. Roland Krueger, presidente di Infiniti, punta tutto al segmento SUV e dichiara:

“Con la presentazione della QX Sport Inspiration al Salone di Pechino 2016, abbiamo mostrato il futuro dei modelli Infiniti QX. La nuova QX50 Concept evolve ulteriormente questo concetto e mostra come Infiniti potrebbe sviluppare la propria futura presenza nel segmento dei veicoli in più rapida crescita a livello globale ".

Tecnologie per la guida autonoma

La presentazione della Concept QX50 è l'occasione per mostrare una nuova gamma di tecnologie mirate sdoganare la guida autonoma. Infiniti conferma il suo ruolo di grande innovatore e mette in bella mostra differenti sistemi di assistenza attiva alla guida e pone i limiti sull'utilizzo di tali tecnologie: l'elettronica fornirà un approccio proattivo alla sicurezza ma il controllo della vettura sarà sempre affidato al guidatore. Infiniti, con gli anni, ha sviluppato differenti sistemi, tra cui il Forward Collision Warning e l'Active Lane Control. Sulla QX50 Concept sarà mostrato un inedito pacchetto tecnologico pronto all'introduzione sui modelli da produzione.

Debutta il motore CV-T sulla Infiniti QX50

Infiniti-VC-T
in foto: Il motore benzina Infiniti–VC–T.

Sulla Infiniti QX50 sarà messo in mostra un esemplare di motore VC-Turbo. L'innovativo propulsore benzina a rapporto di compressione variabile è prossimo alla produzione in serie e contribuirà a migliorare notevolmente il funzionamento dei motori a benzina. L'unità 2.0 litri turbo-benzina sfrutta un inedito sistema multi-link capace di regolare la portata dei pistoni e variare il rapporto di compressione tra 8:1 (alte prestazioni) e 14:1 (massima efficienza). Con questa soluzione si riesce ad ottenere una potenza di circa 268 CV e 390 Nm riuscendo ad eguagliare le prestazioni di un V6 riducendone i consumi del 26%. Oltre al rapporto di compressione variabile, il VC-T prevede un kit di componenti del tutto nuove, che comprendono: liquido di raffreddamento di iniezione del carburante, convertitori catalitici e turbocompressore.