Sebastian Vettel vicino alla Mercedes – Getty images
in foto: Sebastian Vettel vicino alla Mercedes – Getty images

Due vittorie per iniziare alla grande la stagione, poi, anche a causa di episodi sfavorevoli e di qualche errore, Sebastian Vettel non è più riuscito a salire sul podio; un periodo non certo fortunato per il pilota della Ferrari che si è visto scavalcare dal grande rivale nella corsa al titolo, Lewis Hamilton, che ora lo precede di 17 punti nel campionato costruttori. Nonostante questo, però, il tedesco ha dimostrato di potersi giocare il titolo grazie anche a una vettura, la SF71H, che sembra aver finalmente colmato il divario con le Mercedes.

La Mercedes vuole un pilota tedesco

Il presente dice Ferrari, il quattro volte campione del mondo è legato al Cavallino fino al 2020, ma nonostante questo le voci di mercato che lo riguardano non sembrano voler smettere. Non è un mistero che proprio la Mercedes aveva pensato a lui in tempi recenti per riprovare l'operazione già messa in atto con Nico Rosberg: un tedesco capace di vincere il mondiale al volante della vettura tedesca è il sogno, mai nascosto, della casa della Stella e proprio Toto Wolff, il team principal della scuderia, ha ammesso di guardare con interesse al pilota della Rossa.

Sebastian Vettel è sicuramente in cima alla nostra lista dei desideri, ma ha un contratto con la Ferrari fino al 2020 – ha raccontato in una intervista alla Bild -. Fino ad allora dobbiamo guardare i nostri piloti, ma non escludiamo driver di altre squadre, come ad esempio Ricciardo, che merita di essere tenuto in considerazione.

Il rinnovo con la Ferrari, quindi, non ha fatto sparire dai radar Mercedes Sebastian Vettel. La scuderia anglo-tedesca non sembra intenzionata a mollare la presa sul tedesco che, però, è legato al Cavallino fino al 2020. L'intenzione, più volte confermata anche dal quattro volte campione del mondo, è quella di diventare campione del mondo con la casa di Maranello, ma con un rinnovo da parte di Hamilton che tarda ad arrivare e Valtteri Bottas ancora in attesa di conferme per la prossima stagione, la Mercedes si sta guardando intorno. Impossibile che la Rossa liberi Vettel prima della scadenza del contratto, ma dopo il 2020 per Vettel potrebbero schiudersi le porte della scuderia di Brackley.