In oltre 40 anni di carriera, in casa Volkswagen, GTI è sinonimo di grinta e prestazioni ed il mitico brand dedicato ai modelli ad alte prestazioni si prepara ad accogliere una nuova vettura. La più piccola della flotta di Wolfsburg, la compatta Up!, si trasforma in una sportiva a tutti gli effetti con la neonata variante GTI. Un piccolo omaggio alla prima Golf ad alte prestazioni del 1976, la nuova arrivata si propone come l'alleata ideale per la guida quotidiana con un pizzico di sprint. La Volkswagen Up! GTI sarà venduta in Italia ad un prezzo di 17.400 € nella variante 3 porte e 17.900 € con carrozzeria 5 porte.

Look da vera GTI per la Volkswagen Up!

volkswagen-up-gti
in foto: Volkswagen Up! GTI.

La Volkswagen Up! riprende appieno il DNA GTI con un look specifico ed una serie di dettagli chiaramente riconoscibili. Allo stesso modo della Golf GTI del 1976, la city car di Wolfsburg si propone come una piccola sportiva estremamente leggera e agile. Con un corpo vettura lungo 3.600 mm, alto 1.478 mm e largo 1.641 mm, la Up! GTI si presta alla guida in città e riesce a districarsi anche nei più stretti vicoli. Nonostante le dimensioni decisamente "mini", la Up! GTI mette a disposizione un abitacolo comodo e spazioso. Il listino propone 4 tinte per la carrozzeria a scelta tra pure white, rosso tornado, argento tungsten e nero perla e, su richiesta, si può avere il tetto nero a contrasto.

La ricca dotazione della Volkswagen Up! GTI

interni-volkswagen-up-gti
in foto: Gli interni della Volkswagen Up! GTI.

La trasformazione in GTI aggiunge alla Volkswagen Up! numerosi dettagli ispirati al resto della gamma sportiva di Wolfsburg. La carrozzeria riceve un leggero restyling con un nuovo design del paraurti. La calandra ottiene la caratteristica bandella in rosso e reca con orgoglio il badge GTI. Lo stesso trattamento è stato riservato alla zona posteriore con una bandella rossa sul portellone. Per rendere più aggressiva la vettura ed evidenziare l'assetto ribassato 15 mm. la Volkswagen Up! GTI monta cerchi in lega Brands Hatch da 17 pollici da cui si intravedono finze freno verniciate di rosso. La ricca dotazione migliora il look degli interni coi tipici rivestimenti in tartan Clark, volante multifunzione in pelle ed illuminazione ambientale rossa.

Il motore della Volkswagen Up! GTI

vw-up-gti
in foto: La Volkswagen Up! GTI insieme alla mitica Golf GTI del 1976.

La Volkswagen Golf GTI del 1976 montava un 4 cilindri benzina 1.6 litri da 110 CV capace di offrire eccellenti prestazioni alla compatta tedesca. La Up! GTI non è da meno e sfrutta al massimo il 3 cilindri 1.0 TSI. Il piccolo motore turbo benzina è stato rielaborato per fornire le massime prestazioni senza stravolgere i consumi. Nella sua variante definitiva, il propulsore eroga 115 CV ed una coppia massima di 200 Nm, disponibile tra 2.000 e 3.500 Nm. La potenza è trasmessa alle ruote anteriori tramite un cambio manuale a 6 marce. Con questa scheda tecnica, la Volkswagen Up! GTI riesce a scattare da 0 a 100 Km/h in 8,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 196 Km/h. La vettura è una delle poche a montare il filtro antiparticolato per motori benzina, una soluzione che rende la vettura una Euro 6 a tutti gli effetti. Potente e scattante, la piccola Up! GTI stupisce con consumi contenuti a 5,7 l/100 Km con la nuova procedura WLTP, il tutto pari a 129 g/Km di emissioni di CO2.