George Clooney in sella alla propria Harley–Davidson
in foto: George Clooney in sella alla propria Harley–Davidson

La passione per le due ruote di George Clooney è nota: l'attore americano, infatti, difficilmente rinuncia a quella sensazione di vento sulla faccia tanto cara agli appassionati di motociclismo. Dopo l‘incidente che lo ha coinvolto la scorsa estate in Sardegna quando è stato travolto da un'auto  – riportando fortunatamente solo una contusione al ginocchio e qualche escoriazione – mentre a bordo di uno scooter stava andando sul set della serie tv "Catch 22" la paura è stata molta e da allora Clooney non è più salito in sella tanto che ha deciso di vendere la sua moto all'asta per beneficenza.

La moto dell'attore venduta all'asta per beneficenza

Sembra sia stata proprio la moglie Amal Alammudin a chiedere all'attore di smetterla con le due ruote, evidentemente in maniera molto convincente visto che l'attore ha deciso di mettere all'asta la sua Harley-Davidson FLHTK Ultra Limited Series destinando l'incasso della vendita all'associazione ‘Homes for Troops', organizzazione che costruisce e dona abitazioni ai veterani di guerra e alle vittime dell'attentato dell'11 settembre 2001. Un modo per fare del bene che Clooney, sempre attento alle cause dei meno fortunati, ha deciso di cogliere al volo: la moto, tutta nera e praticamente nuova visto che è stata immatricolata nel 2017 percorrendo solo 40 km dal momento in cui l'attore americano l'ha acquistata, sfoggia sul serbatoio la firma della star di Hollywood ed è stata messa in vendita attraverso eBay. La base d'asta partiva da 24mila euro, ma alla scadenza dell'asta il denaro raccolto ammontava a quasi 43mila euro. Una bella occasione per fare del bene non solo agli altri, ma anche a se stesso quella colta da George Clooney che ha deciso di smettere, almeno per un po', con le due ruote. La moto, adesso, finirà nelle mani di un anonimo compratore che potrà vantarsi di possedere la Harley Davidson appartenuta all'attore americano.