in evidenza 71 Giro Verstappen vince in Messico, Hamilton è campione del mondo per la quinta volta

Max Verstapppen vince a Città del Messico davanti a Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Gara parecchio strana, che ha visto l'uscita di Ricciardo per l'ennesimo problema alla monoposto, ma si festeggia il quinto titolo di Lewis Hamilton, che vince con due gare d'anticipo e eguaglia gli stessi titoli di Juan Manuel Fangio. Si tratta della seconda vittoria in Messico per il giovane olandese, il primo a centrare questo risultato.

Lewis Hamilton ha ricevuto anche i complimenti via radio del celebre attore statunitense Will Smith e ora si gode questo ennesimo titolo mondiale.

67 Giro Verstappen, Vettel e Raikkonen: i primi tre a -5 dal traguardo

63 Giro Fumo sulla monoposto di Ricciardo, che si ritira: sfortuna per l’australiano

C’è del fumo che viene fuori dal retrotreno della Red Bull di Daniel Ricciardo. Grande sfortuna per l’italo-australiano che chiede ai suoi tecnici: "Mi dite cosa c'è?" ma è costretto al ritiro.

55 Giro Classifica parziale: Verstappen, Ricciardo, Vettel

La preoccupazione di Lewis “Non riesco a girare come quelli davanti”: Hamilton preoccupato

Nonostante le Ultrasoft appena montate, Lewis Hamilton non riesce ad avvicinarsi a Raikkonen che ha le Supersoft da 36 giri.

52 Giro I più veloci in pista: Vettel, Verstappen e Raikkonen

50 Giro Secondo pit stop per Vettel: Ultrasoft per il tedesco

Ultrasoft nuove per Vettel che ora proverà l'assalto alle prime posizioni. I secondi di gap tra Verstappen e Vettel erano 11 prima della sosta. Adesso sono 8.3, ma tra i due c’è Ricciardo.

48 Giro Hamilton va lungo, Ricciardo è terzo: grande difficoltà per Lewis

Hamilton va lungo a ruote bloccate in curva-1 e Daniel Ricciardo si prende il terzo posto. Problemi alle gomme per il britannico e fuori i meccanici Mercedes per effettuare la seconda sosta.

41 Giro Sergio Perez si ritira

Ammutolito il pubblico dell’Hermanos Rodriguez per via del ritiro di Sergio Perez, costretto a rientrare ai box per un problema tecnico. Intnato Ocon è finito a contatto con Hartley, in lotta con lui per il tredicesimo posto.

40 Giro Ancora Seb: supera Hamilton e ora è secondo

Il pilota tedesco della Ferrari ha infilato anche Hamilton e ora è secondo alle spalle di Max Verstappen. Gran sorpasso di Seb ai danni di un Lewis, che ha provato a difendersi lascando poi l’interno al rivale nella staccata di curva-1. Vettel sta volando.

34 Giro Vettel passa Ricciardo: è terzo!

Grande manovra del tedesco della Ferrari che ha superato Daniel Ricciardo e si è preso la terza posizione alle spalle di Verstappen e Hamilton.

32 Giro Sainz parcheggia e lascia la gara: Virtual Safety Car

Virtual Safety Car in pista perchè Carlos Sainz ha parcheggiato nella zona dello stadio e ha abbandonato la gara.

30 Giro Lotta per il terzo posto tra Ricciardo e Vettel

C'è grande battaglia per la terza posizione con il pilota australiano che non molla ma Vettel è subito alle sue spalle.

23 Giro Hamilton non tiene il passo di Verstappen

Il britannico è scivolato a 11 secondi di gap da Verstappen e deve difendere 1.9 da Ricciardo e 2.9 da Vettel.

Problemi al box Williams, meccanico a terra dopo pit stop di Stroll

Incidente al box Williams, con un meccanico scagliato a terra dopo la ripartenza di Stroll. Non sembra però essere successo nulla di grave.

18 Giro Vettel ai box: rientra ed è quarto

Il tedesco va ai box e torna in quarta posizione: Vettel ha bisogno di vincere la gara per mantenere accese chance le chance di vittoria del titolo.

17 Giro Gli inseguitori di Max: Hamilton, Verstappen e Raikkonen

15 Giro Verstappen supera Raikkonen e torna secondo

Dopo il pit stop effettuato al giro numero 13, il giovane olandese si è ritrovato al terzo posto ma subito ha passato Raikkonen portandosi alle spalle di Vettel.

11 Giro Perez cerca la zona punti: battaglia con Ericsson

Il pilota messicano sta lottando con Ericsson per entrare nella top ten.

8 Giro “I pneumatici sembrano fragili”: team radio di Hamilton che rientra ai box

Il pilota britannico sembra accusare dei problemi e subito rientra ai box per porvi rimedio: SuperSoft per Lewis Hamilton. È uno dei primi a rientrare ma sembra che la strategia di due soste sarà rispettata.

5 Giro Ritiro per Fernando Alonso: dopo i sorrisi, ecco la solita macchina

Soliti problemi e tanta sfortuna per Fernando Alonso che dopo il contatto con Ocon in partenza è costretto al ritiro. Virtual Safety Car in pista!

2 Giro Danni per Ocon e Hartley: subito ai box per riparare e partire

Ocon deve fermarsi a cambiare l'ala davanti dopo un urto. Anche Hartley ha subìto dei danni al primo giro.

1 Giro Brutta partenza di Ricciardo: Verstappen e Hamilton guidano la corsa

Resta piantato in partenza Daniel Ricciardo e così Max Verstappen e Lewis Hamilton ne approfittano subito: l'olandese della Red Bull e il britannico della Mercedes volano a guidare il gruppo con un ottimo spunto dopo i blocchi di partenza. Vettel resta quarto mentre Raikkonen scala in quinta posizione.

Tutto pronto! Giro di formazione!

Sold out! C’è grande attesa a Città del Messico

Himno Nacional Mexicano L’inno del Messico risuona nel circuito Hermanos Rodriguez

È stato composto da Francisco González Bocanegra e Jaime Nuno, che vinsero il concorso indetto dall'allora presidente del paese e generalissimo Antonio López de Santa Anna

Countdown agli sgoccioli Manca pochissimo alla partenza del Gran Premio

Solo 30 minuti mancano per la partenza del Gran Premio del Messico. Dopo la Drivers' Parade, i piloto sono pronti a scendere in pista per lottare dal primo all'ultimo giro.

Tradizione e motori Placido Domingo canta “Cielito lindo” all’Autodromo Hermanos Rodriguez

Si parte così! La griglia di partenza del Gran Premio del Messico

La griglia di partenza del GP del Messico:

1 DANIEL RICCIARDO (RED BULL)
2 MAX VERSTAPPEN (RED BULL)
3 LEWIS HAMILTON (MERCEDES)
4 SEBASTIAN VETTEL (FERRARI)
5 VALTTERI BOTTAS (MERCEDES)
6 KIMI RAIKKONEN (FERRARI)
7 NICO HULKENBERG (RENAULT)
8 CARLOS SAINZ (RENAULT)
9 CHARLES LECLERC (ALFA ROMEO SAUBER)
10 MARCUS ERICSSON (ALFA ROMEO SAUBER)
11 ESTEBAN OCON (RP FORCE INDIA)
12 FERNANDO ALONSO (MCLAREN)
13 SERGIO PEREZ (RP FORCE INDIA)
14 BRENDON HARTLEY (TORO ROSSO)
15 PIERRE GASLY (TORO ROSSO)* ma subirà una penalizzazione di 20 posizioni in griglia
16 ROMAIN GROSJEAN (HAAS)* ma subirà una penalizzazione di 3 posizioni in griglia
17 STOFFEL VANDOORNE (MCLAREN)
18 KEVIN MAGNUSSEN (HAAS)
19 LANCE STROLL (WILLIAMS)
20 SERGEY SIROTKIN (WILLIAMS)

Traguardo importante La pole position numero 60 per la scuderia Red Bull

La scuderia di Milton Keynes torna ad occupare la prima fila ad una partenza dopo quattro anni e Daniel Ricciardo ha firmato la pole numero 60 della storia della Red Bull.

Volano le Red Bull Ricciardo soffia la pole a Verstappen: prima fila tutta Red Bull in Messico

Daniel Ricciardo si è preso la pole position a Città del Messico al terz’ultimo appuntamento del Mondiale con un super tempo (1:14.759) che ha strappato nel finale la partenza dalla prima posizione in griglia al compagno di squadra Max Verstappen. L'olandese poteva centrare il record del più giovane poleman di sempre (21 anni) ma dovrà rimandare questo traguardo. Un'ottima Red Bull quella vista all'Autodromo Hermanos Rodriguez, che è stata perfetta in curva e favorita anche per la vittoria su un tracciato d’alta quota (2.220 mt sul livello del mare) dove il grip meccanico è fondamentale e la RB14 appare incollata al terreno. Erano più di 4 anni che mancava una prima fila tutta per il team anglo-austriaco.

Lewis Hamilton scatterà dalla terza posizione al fianco di Sebastian Vettel, con il pilota tedesco della Ferrari che ha dato delle buone accelerate nel Q3 ed era secondo prima dell’ultimo tentativo. Mercedes e Ferrari insieme anche nella terza fila, con Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen. Completano la top ten Nico Hulkenberg, Carlos Sainz, Charles Le Clerc e Marcus Ericsson.