56° giro Beffa per Vettel, Gasly si prende il giro veloce

Oltre al danno di non essere riuscito a vincere la gara, arriva anche la beffa per Vettel: all'ultimo giro, infatti, Pierre Gasly con la Red Bull gli toglie il giro veloce che avrebbe garantito al tedesco il punto aggiuntivo nella classifica mondiale.

56° giro Hamilton vince il GP della Cina e vola in testa al mondiale

Vince Lewis Hamilton che conquista il Gran Premio della Cina e si prende la leadership del mondiale superando il compagno di squadra Valtteri Bottas, 2° al traguardo. Sul podio anche Sebastian Vettel che si prende il primo podio stagionale.

42° gro Vettel torna sul podio grazie al sorpasso su Leclerc

Leclerc in crisi con le gomme, Vettel si avvicina e lo passa in scioltezza riprendendosi il 3° posto. Il tedesco, che al momento ha anche il punto bonus dato dal giro veloce, si mette a caccia di Bottas per cercare di prendere la piazza d'onore.

39° giro Bottas si riprende il 2° posto passando Leclerc

Grande difesa di Leclerc su Bottas, il pilota della Ferrari chiude tutti i varchi al finlandese ma poi deve cedere alla Mercedes che può contare su gomme più fresche. Si profila la terza doppietta stagionale per le Frecce d'argento.

36° giro Girandola di pit stop, tutti con le gomme gialle tranne Leclerc

Tutti i top driver ai box per montare la gomma gialla, classifica rivoluzionata: davanti c'è sempre Hamilton con Leclerc alle spalle e Bottas in terza posizione con Vettel vicino. L'unico a non aver montato gli pneumatici più prestazionali è il monegasco della Ferrari che prova a difendere la sua posizione.

35° giro Rientrano ai box Verstappen e Vettel, strada libera per Leclerc che torna sul podio

Strada libera davanti a Leclerc che sale al 3° posto: Verstappen, infatti, in crisi con la gomma rientra ai box cedendo la posizione al monegasco così come Vettel che monta la gialla e cercherà di spingere fino alla fine. Strategia da parte della Ferrari che mette Mercedes nelle condizioni di dover fare una scelta.

30° giro Spinge Leclerc che cerca di accorciare su Verstappen

Charles Leclerc spinge sull'acceleratore per cercare di andare a prendere Verstappen. Chiara l'indicazione dal muretto box al monegasco che chiedeva cosa fare con le gomme: "Spingi!" è stato l'ordine. Il monegasco ci crede, l'olandese non è lontano.

25° giro Giro veloce per Bottas

Non ci sta Bottas a veder scappare il suo compagno di squadra e fa segnare il giro veloce con gomme nuove: per il momento il finlandese sta guadagnando il punto aggiuntivo che potrebbe essere utile in ottica campionato.

20° giro Si infiamma la sfida Ferrari-Red Bull, sorpasso e controsorpasso tra Vettel e Verstappen

Si accende la sfida tra Sebastian Vettel e Max Verstappen: il pilota della Red Bull tenta il sorpasso, ma arriva lungo. Il ferrarista risponde, si tiene l'interno e va a riprendersi la quarta posizione alle spalle di Leclerc che, così come i due Mercedes, devono ancora fermarsi.

18° giro Rientra ai box Vettel, gomma bianca per la Ferrari

Rientra ai box Sebastian Vettel per coprire la strategia della Red Bull, il tedesco proverà ad arrivare fino alla fine con questa gomma. Verstappen è vicino, ma il quattro volte campione del mondo sembra poter resistere all'assalto del suo rivale

15° giro Le due Ferrari a braccetto, Leclerc vicino a Vettel

Leclerc non molla Vettel, il monegasco via radio si è lamentato perché il suo compagno di squadra non sta allungando come ci si aspettava. Hamilton intanto vola via, il campione del mondo ha già dieci secondi tra sé e le Ferrari.

10° giro Vettel passa Leclerc, il tedesco diventa 3°

Arriva l'ordine di scuderia che permette a Vettel di passare il suo compagno di squadra e di mettersi a caccia delle due Mercedes: Hamilton e Bottas stanno scappando, il quattro volte campione del mondo deve ricucire il gap. Non troppo contento Leclerc che però obbedisce lasciando sfilare la Rossa numero 5.

7° giro Vettel incalza Leclerc, il tedesco a caccia del 3° posto

Duello tra le due Ferrari per la terza posizione con Vettel che cerca di incalzare il suo compagno di squadra Leclerc. La comunicazione via radio non lascia dubbi: "Mi sento più veloce di Charles" le parole del 4 volte campione del mondo che "suggerisce" l'ordine di scuderia.

1 giro Contatto tra Kvyat e la McLaren

Nelle retrovie contatto tra la Toro Rosso di Kvyat e la Mclaren di Lando Norris; l'inglese costretto ad andare ai box per sostituire l'ala anteriore così come il compagno di squadra Sainz.

1 giro Hamilton si prende la leadership, Leclerc davanti a Vettel

Scatta bene Lewis Hamilton che ne approfitta per superare il compagno di squadra Bottas e prendersi la prima posizione. Alle loro spalle grande spunto per Leclerc che riesce a sopravanzare Vettel prendendosi la terza posizione.

14 aprile 08:14 Errore di Verstappen che va in testacoda nel giro di formazione

Sbaglia Verstappen che finisce in testacoda nel giro di formazione; nessuna conseguenza per l'olandese.

14 aprile 07:28 La griglia di partenza del Gran Premio della Cina

Se le prime due file vedono Mercedes e Ferrari protagoniste dietro di loro ci sono altri 3 team a dividersi la top ten; Max Verstappen con la Red Bull partirà 5° davanti all'altra vettura del Toro guidata da Pierre Gasly mentre alle loro spalle ci sono le due Renault con Daniel Ricciardo capace di mettersi davanti al compagno di squadra Nico Hulkenberg. A chiudere i primi dieci posti, infine, ecco le Haas con Magnussen a precedere Grosjean.

14 aprile 07:25 Bottas scatta dalla pole position, Ferrari in seconda fila

Il grande protagonista della qualifica è stato Valtteri Bottas: il finlandese della Mercedes, infatti, ha fatto segnare il miglior tempo precedendo il compagno di squadra Lewis Hamilton e regalando alle Frecce d'argento l'intera prima fila. Alle loro spalle le due Ferrari con Sebastian Vettel che si prende la terza casella dello schieramento davanti a Charles Leclerc.

14 aprile 07:21 La Formula 1 festeggia i 1000 Gran Premi

Il GP della Cina rappresenta un traguardo storico per la Formula 1 che, proprio sul tracciato di Shanghai, festeggia le prime 1000 gare: era il 1950 quando, a Silverstone, si disputò ufficialmente la prima corsa. A vincere fu Nino Farina al volante dell'Alfa Romeo.