Il Concorso d'Eleganza Pebble Beach mette in mostra il meglio del mondo automotive. Bmw partecipa all'importante kermesse e porta con sé un'inedito prototipo. La Z4 Concept anticipa le forme della futura spider, che sostituirà l'attuale generazione. La vettura si presenta con un look molto aggressivo che riprende lo stile del modello uscente ma lo aggiorna alla nuova filosofia stilistica del brand. Durante l'anno il modello sarà aggiornato, fino a giungere alla variante da produzione.

bmw-z4-concept
in foto: Bmw Z4 Concept.

Look grintoso. La nuova filosofia stilistica di Bmw propone sagome muscolose ed un look molto votato alla guida sportiva. Le proporzioni sono fedeli all'ottima ricetta della Z4 e la concept presenta un cofano motore allungato. Il frontale è caratterizzato dal doppio rene, che appare quasi incastonato nella carrozzeria. La zona inferiore è dominata da vistose prese d'aria, che si alternano a grintosi spoiler. Il cofano motore presenta delle fenditure che sagomano l'intera struttura dando un aspetto più grintoso. Le fiancate sono sagomate dall'eccellente lavoro svolto sull'aerodinamica: gli Air Breathers accanto alle ruote anteriori creano un canale d'aria che scolpisce le portiere.

interni-bmw-z4-concept
in foto: Gli interni della Bmw Z4 Concept.

Abitacolo separato. Gli specchietti della Bmw Z4 Concept hanno un look particolarmente sottile e squadrato. I due rollbar posteriori sono integrati in un design a doppia gobba che offre un carattere fortemente dinamico alla vettura. Il retrotreno enfatizza le ampie carreggiate della vettura e i gruppi ottici a sviluppo orizzontale si sposano alla perfezione con le sagome del corpo vettura. Il paraurti è scavato dalle prese d'aria laterali ed in basso gli scarichi squadrati trovano posto in un elegante diffusore nero. L'abitacolo mantiene la configurazione due posti e appare quasi separato in due zone distinte per guidatore e passeggero, con sedili in materiali e colori differenti.