Farà impazzire grandi e bambini: parliamo dell’ultima avventura da cui è nata la McLaren Senna Lego in scala naturale, la regina della gamma McLaren Ultimate Serie realizzata di mattoncini. Si tratta di un modello in scala reale della vettura da strada della casa inglese, creata da assemblatori specializzati che hanno impiegato oltre 400mila mattoncini Lego (467.834 pezzi) e quasi 3mila ore di lavoro.

McLaren Senna Lego, l’hypercar in scala reale

Una volta a bordo della McLaren Senna Lego non sarà certo possibile mettersi alla guida su strada ma gli appassionati potranno calarsi al volante e schiacciare il bottone dello start posizionato sul tetto per ascoltare una riproduzione sonora del ruggito del suo propulsore. Sul modello a grandezza naturale sono inoltre presenti le luci e un sistema di infotainment che gli fan del mattoncino avranno presto occasione di ammirare in uno dei numerosi eventi in programma per il mondo.

La McLaren Senna Lego è la prima replica di una vettura realmente esistente a incorporare componenti interni del modello  reale, in particolare per quanto riguarda l’abitacolo con sedile in fibra di carbonio, il volante e i pedali della vera Senna, non sufficienti però a limitare il peso, 1.700 kg (500 kg in più rispetto all’hyper stradale di cui i 500 esemplari prodotti sono tutti già venduti. La vettura presenta anche i veri badge e cerchi McLaren ed pneumatici Pirelli identici a quelli specificati per la vettura da strada. Le finiture si completano  con  la caratteristica colorazione  Victory Grey, la stessa con la quale ha fatto il suo debutto al Salone di Ginevra del 2018.