Kiara Fontanesi non sarà al via del round di apertura del Campionato del mondo di Motocross femminile 2019 previsto questo weekend a Valkenswaard, in Olanda. La sei volte campionessa di Motocross ha fatto i conti con delle complicazioni fisiche negli ultimi 18 mesi e, dopo recenti consulti medici, ha deciso di non tornare in sella fino a quando non avrà recuperato la piena forma fisica. La 25enne italiana sarà comunque presente questo fine settimana a Valkenswaard, dove sosterrà la sua nuova compagna di squadra, la tedesca Larissa Papenmeier, al debutto nel suo team MXFonta Yamaha.

Fontanesi salta la prima gara del Mondiale WMX

È davvero un peccato non essere al via del primo Gp stagionale e potermi giocare dall’inizio la sfida per il settimo titolo mondiale – ha detto la campionessa parmense – ma sono consapevole che la mia salute è molto importante. Ho scelto di non correre a causa delle mie condizioni fisiche, che non sono state buone dal 2017. Nonostante il titolo vinto la scorsa stagione, ho fatto molta fatica e durante l’anno non ho avuto la possibilità di allenarmi come avrei dovuto. Quest’inverno ho lavorato sodo, ma non sono al 100% della forma a causa dei problemi che non sono migliorati. E finché le mie condizioni non miglioreranno, preferisco non correre, riposare e rimettermi al meglio, per tornare il prima possibile a lottare per il campionato”.

A Valkenswaard, nel weekend del 31 marzo, tornano in pista anche i protagonisti della MXGP, a partire dal leader del campionato, Tony Cairoli, reduce da tre vittorie in quattro manche, che dovrà guardarsi dagli assalti di Tim Gajser, capace di vincere gara-2 in Gran Bretagna e ora staccato di 8 punti in campionato. Grande assente, l’idolo di casa, Jeffrey Herlings, ancora fuori per un infortunio al piede che sta pesantemente condizionando la sua stagione. In Olanda la sfida per la vittoria sembra limitata a Cairoli e Gajser, mentre i vari Gautier Paulin, Clement Desalle e Jeremy Van Horebeek si contenderanno probabilmente la terza posizione in entrambe le manche. Qualifiche in programma sabato 30 alle 16:40. Domenica gara-1 alle 14:15 e gara-2 alle 17:10 (in tv in chiaro e in diretta su Eurosport 2).