Ci siamo. Archiviati gli ultimi test invernali, per i piloti del Motomondiale è tempo di fare sul serio: il campionato 2019 parte questo weekend con il Gp del Qatar, l’ormai tradizionale gara in notturna sotto i riflettori del circuito di Losail. Luci che nei test hanno visto brillare la Yamaha di Maverick Vinales, veloce sia sul giro secco che al momento di fare il ritmo, ma anche la Suzuki di Alex Rins, velocissimo già nei primi test a Sepang. Ma se la M1 ha mostrato di aver in parte colmato il divario dalle rivali e la GSX-RR è sembrata la moto più cresciuta durante l’inverno, i test hanno dato l’impressione che le moto più complete siano però rimaste le Ducati e le Honda nonostante né i due piloti del team factory di Borgo Panigale, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, né il campione in carica Marc Marquez, abbiano scoperto tutte le carte a disposizione. Discorso diverso per Jorge Lorenzo che, rientrato in Qatar dopo l’infortunio al polso, malgrado i pochi km macinati sulla RC213V ha mostrato un chiaro progresso nel suo adattamento alla moto, almeno per quanto riguarda il giro secco. In casa Yamaha, invece, Vinales non è stato il solo a sentirsi a proprio agio sulla M1: Franco Morbidelli ma soprattutto l’esordiente Fabio Quartararo hanno firmato giri velocissimi con le moto del team Petronas. Sorride a metà, invece, Valentino Rossi che ritiene la nuova M1 non ancora abbastanza competitiva per certi risultati. Più indietro, al momento, le Aprilia e le KTM.

Orari tv su Sky e Tv8

In tv, l’intero weekend sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport MotoGP HD (canale 208) a partire dalla conferenza stampa di apertura, prevista per giovedì 7 marzo alle 17 locali (quando in Italia saranno le 15). La pit-lane aprirà venerdì 8 marzo alle 11:50 (ora italiana) per il primo turno di libere della Moto3 che sarà seguito alle 12:45 da quello della Moto2 e alle 13:40 da quello della MotoGP. Quindi la seconda sessione di libere delle tre classi a partire dalle 16:10 per la Moto3, dalle 17:05 per la Moto2 e dalle 18:00 per la MotoGP. Sabato 9 marzo i piloti torneranno in pista dalle 11:25 per il terzo turno di libere della Moto3, seguito dalle libere della Moto2 e della MotoGP. Per la classe regina quarta e ultima sessione di libere alle 17:20 e, dalle 18:00, i due turni di qualifiche che determineranno la griglia di partenza, sempre in diretta su Sky Sport MotoGP HD e in sintesi su TV8, canale 8 del digitale terrestre e di Tivù Sat, a partire dalle ore 19:00. Domenica 10 marzo la MotoGP partirà con il warm up di 20 minuti alle ore 13:40, quindi la gara, alle 18:00, in diretta su Sky Sport MotoGP e replica su TV8. Come sempre, la diretta streaming sarà disponibile su Sky Go.

Programmazione Sky MotoGP
Giovedì 7 marzo (orari italiani)
ore 15:00 – Conferenza stampa piloti

Venerdì 8 marzo
ore 11:50-12:30 – Moto3, Prove libere 1
ore 12:45-13:25 – Moto2 Prove libere 1
ore 13:40-14:25 – MotoGP Prove libere 1
ore 16:10-16:50 – Moto3 Prove libere 2
ore 17:05-17:45 – Moto2 Prove libere 2
ore 18:00-18:45 – MotoGP Prove libere 2

Sabato 9 marzo
ore 11:25-12:05 – Moto3 Prove libere 3
ore 12:20-13:00 – Moto2 Prove libere 3
ore 13:15-14:00 – MotoGP Prove libere 3
ore 15:30-15:45 – Moto3 Qualifiche 1
ore 15:55-16:10 – Moto3 Qualifiche 2
ore 16:25-16:40 – Moto2 Qualifiche 1
ore 16:50-17:05 – Moto2 Qualifiche 2
ore 17:20-17:50 – MotoGP Prove libere 4
ore 18:00-18:15 – MotoGP Qualifiche 1
ore 18:25-18:40 – MotoGP Qualifiche 2

Domenica 10 marzo
ore 12:40-13:00 – Moto3 Warm up
ore 13:10-13:30 – Moto2 Warm up
ore 13:40-14:00 – MotoGP Warm up
ore 15:00 – Moto3 Gara
ore 16:20 – Moto2 Gara
ore 18.00 – MotoGP Gara

Programmazione di TV8
Sabato 9 marzo 
ore 19.00 – Sintesi qualifiche Moto3, Moto2 e MotoGP

Domenica 10 marzo
ore 18:00, Moto 3 Gara, differita
ore 19:15 Moto 2 Gara, differita
ore 21:15, MotoGP Gara, differita