I piloti Ducati Andrea Dovizioso, 33 anni, e Danilo Petrucci, 29 / Ducati
in foto: I piloti Ducati Andrea Dovizioso, 33 anni, e Danilo Petrucci, 29 / Ducati

Vacanze di Natale appena iniziate ma per la MotoGP è già tempo di pensare al 2020 e fissare le prime date che scandiranno l’avvicinamento alla nuova stagione. Dei sei costruttori impegnati in MotoGP (Aprilia, Ducati, Honda, KTM, Suzuki e Yamaha), la prima squadra a ufficializzare il giorno della presentazione della nuova moto è stata la Suzuki che, la scorsa settimana, ha comunicato che la GSX-RR 2020 verrà mostrata per la prima volta in pubblico il prossimo 6 febbraio, a Sepang, esattamente alla vigilia del primo dei tre giorni di test invernali che scatteranno sempre in Malesia. La squadra guidata da Davide Brivio non sarà però la prima a svelare le novità del 2020 visto che, nelle ultime ore, è stata la Ducati a fissare la data della presentazione della Desmosedici GP, anticipando di esattamente due settimane l’appuntamento della rivale giapponese.

La nuova Desmosedici GP si mostra il 23 gennaio

Da Borgo Panigale sono già partiti i primi inviti: la data scelta è quella di giovedì 23 gennaio, giornata durante la quale verrà svelata la GP20 con cui il vice campione del mondo Andrea Dovizioso e il compagno di squadra Danilo Petrucci affronteranno la stagione 2020. In realtà, anche i piloti del team Pramac, Jack Miller e Pecco Bagnaia, avranno a disposizione due GP20 identiche a quelle degli alfieri del team factory, per un totale di quattro moto completamente ufficiali in griglia di partenza ma, come sempre, il team Pramac svelerà sponsor e nuova colorazione in un secondo momento, presumibilmente a fine febbraio, qualche giorno prima della gara inaugurale del calendario 2020 fissata per l’8 marzo in Qatar. Quanto all’unveiling delle Ducati ufficiali, l’evento si terrà a Bologna e sarà trasmesso in diretta sui canali social di Facebook e Youtube della casa di Borgo Panigale.